Christmas Tree “strappa-like”
La decorazione diventa arte

L’abete/ Protagonista assoluto di dicembre: le idee per addobbarlo

Addobbare l’albero di Natale non è poi così semplice come sembra. Per avere un buon risultato e per condividere le foto della nostra “opera d’arte” sui social network, bisogna impegnarsi. Solo in questo modo vi troverete a fare la conta di like e commenti. Decorare in modo perfetto il nostro abete riempirà di gioia tutti gli inquilini di casa e farà vivere pienamente lo spirito di festa. Uno dei primi elementi a cui dobbiamo prestare attenzione è quello delle luci. Vanno avvolte in senso orario: si parte dall’interno e si va verso l’esterno. La scelta va fatta tra illuminazione fredda o calda, a seconda dei gusti. Inoltre se il filo delle luci si nota, provate a nasconderlo dietro i rami o, in alternativa, scegliete quello trasparente. Una volta sistemate le lucine, si passa agli addobbi. Disponeteli in maniera omogenea in modo che la distribuzione sia armoniosa. Tra gli articoli natalizi più gettonati ci sono quelli della collezione Kaemingk: decorazioni luminose, palline in vetro e palline infrangibili in tante bellissime colorazioni e dimensioni. Ma pure tante candele profumate e casette natalizie. Per gli amanti dello shabby ci sono i favolosi fiocchi di neve in legno della Heaven Sends.


Legno

È subito magia 
con le casette

Le decorazioni in legno non passano mai di moda. E gli amanti dello stile shabby chic ne sanno qualcosa. Molto originali le casette con luci led di WeRChristmas dall’effetto emozionante. Belli pure i portafoto per inserire all’interno scatti indimenticabili che vi ritraggono con amici e parenti.


Addobbi

Palline: originali o più classiche?

Melius abundare quam deficere. È un antico detto latino che calza a pennello quando si parla di decori ed addobbi per l’albero di Natale. Ogni piccolo dettaglio lo renderà ricco ed originale.
Dare spazio alla propria fantasia e alla creatività non farà altro che portare l’aria di festa tra le quattro mura, dando poi all’abete il mood che si preferisce. C’è chi punta ad accessori ultramoderni e chi invece è alla ricerca di articoli più classici. Chi opta per oggetti senza tempo può rivolgersi a Show Garden per arricchire l’albero di Natale con palle artigianali e puntali in vetro soffiati e decorati a mano. Tra gli articoli da collezione quelli firmati Enesco e Christmas Gift. Coincasa accontenta tutti i gusti, anche quelli più originali, con palline in vetro, trasparenti, a forma di cupcakes e pandinzenzero. Rosa, bianco, rosso, oro e argento i colori del Natale 2019.


Patchwork

Polistirolo e ornamenti fai da te

Sul nostro albero di Natale non devono mai mancare le decorazioni fai dai te: semplici e divertenti, si possono fare anche con i più piccoli della famiglia. Le palline di polistirolo sono un classico: riempitele di brillantini e polvere colorata e se amate il patchwork armatevi pure di forbici e taglierini.


Tonalità

Nuovi colori e tendenze cool

Le tendenze cambiano di anno in anno ma una vera e propria regola per i colori non c’è. Oltre ai grandi classici, con il rosso incontrastato protagonista, si può provare ad abbinare anche tonalità nuove. Il rosa, ad esempio. Mischiate tra i 4 e i 7 colori: il risultato vi lascerà senza fiato.


Nastri

Tocco chic con i fiocchetti rossi

In pizzo e merletto o ricchi di glitter: i fiocchi per l’albero di Natale danno un tocco chic alle nostre feste. Di modelli in giro ve ne sono davvero tanti: dai classici in stoffa sino ad arrivare a nastrini fai da te. Quelli che non passano mai di moda sono i fiocchi rossi; vanno sistemati con cura per dare un effetto armonioso al nostro abete. I nastrini in velluto di Christmas Concepts sono ideali per rifinire l’albero, decorare ghirlande e rendere i regali ancora più speciali.


Candele profumate: immancabili
per scaldare l’atmosfera… con stile

Fragranze / Raffinate note rilassanti ispirate ai dolci e alla frutta

Sia da posizionare sul tavolo che sulla mensola del camino, le candele decorative non devono mai mancare a Natale. Si tratta di abbellimenti di fondamentale importanza che servono a conferire maggiore calore ad una delle feste più amate dell’anno. Cosa c’è di più magico di una candela che illumina la tavola apparecchiata? Di tutte le forme e dalle fragranze più disparate, le candele restano una delle più antiche tradizioni del Natale. Un must have, un segno di augurio. Le candele natalizie Molinter hanno una lunga durata: non producono fumo ma soltanto un buon odore. Inoltre emettono una luce chiara e possono rimanere accese per molte ore.
Apprezzatissimi anche gli articoli di Yankee Candle (foto) che si ispirano al caldo focolare, ai dolcetti e alla frutta candita. Le fragranze sono rilassanti e con note di arancia, frutti di bosco, cannella.