Consigli

Digital Paper: Speciale Arredamento

Per mobili e complementi da giardino è il momento di acquisti “strategici”

Ottime occasioni di fine stagione

Con la fine dell’estate, le temperature diventano sempre più gradevoli: è il periodo migliore per godersi gli spazi outdoor, che rappresentano anche un’ottima terapia contro la sindrome da rientro post-ferie. Trascorrere qualche ora in più all’aria aperta ha, infatti, effetti positivi sia sulla salute sia sull’umore. Inoltre, a fine stagione si trovano buone occasioni per arricchire e rendere più funzionale il proprio giardino. Vediamo nello specifico quali sono gli acquisti necessari e “strategici”, quei mobili e complementi che possono adattarsi bene anche agli interni. Prima di tutto occorre disporre di tavolo con sedie, preferendo quelli in materiali resistenti alle intemperie come il rattan sintetico. Ultimamente sono di moda i divani e le poltrone da esterno, se però vogliamo un’opzione più economica, le sedie a sdraio non sono da scartare. Anche l’amaca è una bella idea per l’arredo del giardino! È carina, comoda e colorata. L’oggettistica come vasi, cuscini, tendaggi, candele, porta frutta, ecc. va scelta con cura in base allo stile che si vuole conferire all’ambiente.


IDEE

Spazi a misura di bambino

Chi dispone di un giardino, può organizzare degli spazi adatti anche ai più piccoli, dotati di accessori che possano stimolarli e farli divertire, come la tana pensile. Sospesa dal suolo, è una seduta che abbraccia i bimbi con un involucro morbido e accogliente; con questa tipologia di amache essi possono acciambellarsi e godersi un momento di tranquillo relax appisolandosi o sfogliando un libro, cullati come in una lenta altalena. Appeso all’ombra di un albero e arricchito con cuscini e coperte, il baldacchino rappresenta invece una casetta accogliente nella quale i bambini possono giocare insieme agli altri, protetti da un tessuto morbido e arioso. Anche il tavolo da picnic è un arredo che crea uno spazio conviviale nel quale svagarsi coi giochi da tavola, conversare con gli amici o mangiare in compagnia. Dotato di panche incorporate, è pensato per ospitare diversi bambini; durante l’inverno può essere facilmente sfruttato all’interno dell’abitazione come base d’appoggio per giocare o fare i compiti.


BARBECUE

Comodo da usare anche in inverno in terrazza

In un giardino che si rispetti, non può mancare il barbecue, il protagonista indiscusso di party all’aperto. Per scegliere quello giusto, considera lo spazio di cui disponi, la frequenza con cui lo userai, per quante persone vuoi cucinare e il metodo di cottura che preferisci. Un’ottima scelta è il barbecue in metallo, che può essere posizionato dove serve e riposto quando non lo si usa più in garage, in cantina o nella casetta da giardino. Può anche essere spostato in terrazzo o in balcone durante l’inverno. È la soluzione più pratica e comoda. Inoltre, alcuni modelli, dotati di ruote, si spostano con facilità.

2018-09-05T11:30:31+00:00Argomento: CASA|Speciale |