Affaccio diretto sul cielo
Nelle mansarde la luce
arriva dalla finestra a tetto

Fonti di illuminazione e…fascino

Chi non ha sognato di vivere all’interno di un appartamento mansardato? Le forme spioventi dei tetti e gli angoli nascosti delle stanze rendono queste case molto affascinanti e suggestive. Il resto lo fa quasi sempre l’esposizione: le mansarde, infatti, sono spesso panoramiche. Un ruolo fondamentale lo svolge quindi la luce e le finestre a tetto non possono proprio mancare. In alcune stanze, infatti, è l’unico modo per poter far entrare la luce naturale. La finestra a tetto è progettata anche per garantire il giusto ricambio d’aria e offrire un affaccio mozzafiato. Si tratta di fattori importanti per rendere l’ambiente salubre, illuminato al punto giusto e gradevole da abitare. Il giusto infisso a tetto, inoltre, garantisce anche un risparmio energetico consistente. La luce che entra direttamente dalle finestre, infatti, permette di non accendere la luce fino a quando il sole non tramonta del tutto. Naturalmente se la finestra è in una camera da letto bisogna ricordarsi di mettere un tendaggio oscurante.


IL CONSIGLIO

Montaggio, tenere sott’occhio il livello di pendenza

Quello che non tutti sanno è che le finestre a tetto si differenziano tra loro per i diversi tipi di apertura e montaggio. L’obiettivo, però, che bisogna sempre tener presente è che la finestra a tetto sia funzionale: a prescindere dal tipo di tetto, le regole per un buon posizionamento e una buona resa a livello di luminosità e di prestazioni energetiche non cambiano. Tuttavia al momento del montaggio bisogna considerare la pendenza del tetto. Maggiore è la pendenza, minore dovrà essere l’altezza della finestra. Altro elemento da tener presente è quello relativo alle tegole: in tal caso il montaggio può essere più complesso.


AFFIDARSI AGLI ESPERTI

Scegliere prodotti di ottima qualità

Scegliere le finestre a tetto più adatte alle tue esigenze non è facile. Il primo passo è quello di affidarsi ad una ditta di esperti in grado di offrire un’ampia gamma di prodotti di ottima fattura e che meglio si adattano agli spazi che abbiamo a disposizione. La finestra a tetto, infatti, più di tutti gli altri infissi deve avere standard molto elevati. In primo luogo deve avere chiusure ermetiche che non lascino passare l’acqua e allo stesso tempo garantire l’isolamento termico.Inoltre i modelli migliori vanno selezionati in base alla funzione che la finestra deve avere, alla stanza in cui sarà installata e alla posizione esatta della finestra singola o della combinazione di più finestre. Per essere più chiari una finestra a tetto che viene installata all’interno di un salone è diversa da quella di un bagno. Allo stesso modo una finestra a tetto di una camera da letto non sarà mai uguale a quella di una cucina. In base a questi fattori bisogna andare a scegliere il modello migliore.