La camera da letto

Un rifugio romantico e curato in ogni minimo particolare

La camera da letto easy chic è curata in ogni dettaglio

La camera da letto è il regno dell’intimità.
Il rifugio delle serate di stanchezza, ma anche l’ambiente in cui iniziamo le nostre giornate. È quindi fondamentale che sia una stanza accogliente, calda, e – perché no – in grado di farci sognare. Ecco allora alcune idee per rendere romantica, senza diventare leziosa, la nostra camera da letto.
La tendenza easy chic, anche in questo caso, sta prendendo molto piede negli ultimi anni e vede protagonisti i colori chiari e luminosi.
Altra caratteristica fondamentale sono i contrasti moderati, curati in ogni dettaglio, in grado di alleggerire l’ambiente donandogli personalità. Perfetti sono allora i mobili di recupero: i comodini della nonna – magari riverniciati di bianco – il letto in ferro battuto, le vecchie stoffe riutilizzate per foderare cuscini o poltrone… ma non è tutto: lo stile easy chic lascia spazio e possibilità di espressione anche a chi preferisce linee più moderne, magari semplicemente ingentilite da qualche dettagli romantico, come una lampada dalla luce calda, o dei soprammobili originali.

IL SEGRETO Contrasti moderaticurati in ogni dettaglioche donano personalità


stoffe L’arredamento della camera da letto dovrebbe cominciare da qui

I tessuti donano carattere e personalità all’ambiente

Troppo spesso relegati a un ruolo secondario, i tessuti possono essere la chiave di volta nell’arredo, specialmente se si vuole portare un tocco di romanticismo in casa. Se solo si pensa alle tende, ecco svelato l’alto potere decorativo delle stoffe. I tessuti dovrebbero insomma essere il punto di partenza per ottenere uno arredo ben equilibrato e coordinato. Al contrario di tanti altri complementi, le tende hanno il potere di “riempire” l’ambiente dando un’impronta di carattere. Partendo dai tessuti, ci si può sbizzarrire giocando con i colori e con i tessuti per creare il giusto e personalissimo mix. I più attuali s’ispirano alla natura, con stampe di rose e piccoli fiorellini, pois e righe ton sur ton. E poi seguono cuscini, lenzuola, rivestimenti di armadi e cassetti, insomma tutto quanto concerne la stoffa in camera da letto!


PER DORMIRE

La scelta per dare personalità all’ambiente

Lo dice la parola stessa: l’elemento cardine di qualsiasi camera da letto è il letto. Perché allora non partire da qui per l’arredamento della nostra camera? La parola d’ordine in questo caso è il comfort. E la creazione di un ambiente accogliente. Vanno benissimo allora le soluzioni di recupero, il calore del legno e il fascino intramontabile del ferro battuto, magari in contrasto con mobili chiari, in modo da non appesantire l’ambiente e mantenerlo luminoso. Se invece preferite soluzioni più moderne, potete senz’altro optare per linee semplici ed essenziali, e giocare sui toni caldi e mai banali del tortora, dell’ecru e del bianco.

2017-09-19T12:23:26+00:00Argomento: CASA|Speciale |