Linee pulite, eleganza e stile rigoroso
Una sala da bagno al passo coi tempi

Legno, acciaio e pietra naturale: ecco i materiali più cool

Sono finiti i tempi in cui le sale da bagno venivano nascoste. Oggi il bagno è una delle stanze più importanti della casa al punto da mostrarlo con orgoglio ad amici e vicini. Tutto questo grazie ai moderni materiali utilizzati e ai sanitari dal design elegante e ricercato. Nel 2019 si conferma il trend del 2018: ambiente arredato con mobili dalle linee pulite, in alcuni casi anche rigorose, e con colori neutri che non stancano. Relax e comfort sono le parole d’ordine per una sala da bagno perfetta, il resto lo fanno gli accessori sempre più funzionali e adatti alle esigenze di tutti. A farla da padrone è il legno che rende l’ambiente più caldo e accogliente. Nei bagni moderni è possibile vedere mobili e scaffali realizzati in rovere nodato o noce americano. In alcuni casi addirittura il piano di appoggio del lavabo è realizzato in legno di ulivo lavorato in modo da metterne in risalto le venature. Chi preferisce rimanere sul classico, invece, può decidere di puntare sui classici mobili bianchi laccati lucidi o opachi che, grazie all’eleganza e alla semplicità, restano intramontabili. L’importante è rispettare la rigorosità delle linee: no allo sfarzo e alla pomposità. Da qualche anno è molto diffuso anche l’utilizzo della pietra naturale per realizzare i rivestimenti che devono raggiungere il soffitto. Il must have di quest’anno però, resta la vasca al centro della sala da bagno. Abbandoniamo completamente la vecchia idea di vasca rettangolare incastrata in un angolo del bagno. Oggi la vasca è diventato un vero e proprio complemento d’arredo dalle forme sinuose e accattivanti. Le principali case produttrici hanno firmato intere collezioni di vasche elegantissime con optional da ville hollywoodiane. Per questa tipologia di sanitario, lo spazio sarà determinante.Chi non ha a disposizione sale da bagno molto grandi ha comunque una vastissima scelta, tenendo sempre presente che il comfort e la funzionalità devono essere al primo posto. Oggi in commercio ci sono mobili e sanitari di dimensioni più piccole adatti per arredare anche il bagno più angusto. Poca scelta, invece, per la rubinetteria. Chi vuole stare al passo con i tempi deve scegliere rubinetti rigorosamente in acciaio lucido. Nei bagni moderni, inoltre, non può mancare la tecnologia e non solo quella applicata ai sanitari. Sono sempre più gettonati bagni con impianti stereo e tv integrati.


Puntare su colori neutri e caldi senza dimenticare il total white

Avorio, tortora, sabbia, corda. E ancora cipria, polvere, grigio fumo. Ogni colore è quello giusto purché sia neutro e caldo. Per gli ambienti più piccoli è preferibile il total white. Mobili, sanitari e piastrelle bianche; a completare il tutto un grande specchio con led integrati che fornisce profondità alla stanza anche se dalle dimensioni ridotte. Chi ha a disposizione una sala da bagno più grande può cercare accoppiamenti particolari.Il color legno è molto alla moda, accompagnato da mobiletti con ante tortora o cipria. Per gli amanti del minimal, si può optare per pietra naturale di colore grigio, mobiletti in ferro e sanitari avorio. La scelta dei colori e degli abbinamenti è fondamentale per garantire la giusta eleganza all’ambiente.