A difesa di porte e finestre
Hanno una lunga storia e ancora grandi virtù

Inferriate: ottimo deterrente per i ladri

Sono molti i modi per difendersi dai ladri, ma tutti possono essere ridotti a due categorie: i sistemi attivi (come, ad esempio, i vari tipi di antifurto) e quelli passivi (come grate e porteblindate). I sistemi appartenenti alla seconda categoria hanno la funzione di servire da deterrenti nei confronti dei malintenzionati che, dovendo affrontare un compito più arduo rispetto ad intrufolarsi in una casa che non prevede mezzi di protezione passiva tendono, molto spesso, a ripensarci. Tra questi sistemi, le inferriate, sono forse tra i più “antichi” e allo stesso tempo efficaci. Sono fatte solitamente in ferro battuto, secondo modelli standard o anche personalizzati; ma si possono trovare anche in altri materiali, come allumino o acciaio, meno diffusi solo perché più difficili da lavorare.
Per riuscire a contare su un prodotto valido e che possa svolgere al meglio il proprio compito è necessario rivolgersi a professionisti del settore. Soprattutto l’installazione deve essere portata a termine a regola d’arte in modo che non un possibile ladro non riesca a individuarne un punto debole e scassinarla.


VARI MODELLI

Per chi vuole godersi il panorama

Pensando a una grata a protezione delle finestre di casa, probabilmente a venire in mente sono i modelli fissi. Non è detto, però che si debba rinunciare al panorama di camera propria, basta optare per un’inferriata di tipo apribile.
La tipologia più diffusa è quelal a battente, ma è possibile orientarsi anche su quella “a scoparsa”. La grata “scompare”, infatti, perché va a inserirsi all’interno di un apposito cassonetto. Se lo spazio non è un problema, infine, da valutare anche i modelli a scorrimento (che può essere orizzontale o verticale) o quelle installate all’interno della stanza.


L’APPROFONDIMENTO

Antieffrazione: diverse le classi

Come praticamente qualsiasi prodotto disponibile sul mercato, anche delle inferriate esistono molti modelli diversi. Tra questi, le inferriate “anti-effrazione” rappresentano un prodotto capace di offrire qualche garanzia in più rispetto agli altri.
Per guadagnarsi l’appellativo di “anti-effrazione”, infatti, le inferriate devono essere sottoposte a specifici test che ne accertano il livello di sicurezza.
Sono cinque la classi individuate e, solitamente, il consiglio è quello di optare per prodotti rientranti per lo meno nelle classi medie.
è possibile acquistare inferriate dalla buona classificazione anti-effrazione anche in “kit” da montare autonomamente.
Non si tratta di un lavoro troppo difficile ma è meglio che se ne occupi una persona già relativamente esperta con il fai da te. In questo modo, sarà possibile installare nel modo corretto il prodotto scelto, senza temere di diminuirne l’efficacia contro i ladri.