Beauty addicted, qualche strategia per valorizzare la propria immagine

Make up / Tantissimi i prodotti con cui sbizzarrirsi per sentirsi più belle e desiderabili, qualche utile suggerimento per utilizzarli e abbinarli al meglio

Diceva Yves Saint Laurent che il trucco migliore per una donna è la passione, ma che i cosmetici sono più facili da comprare. Come dargli torto? Approfittate della Festa della Donna per regalare alle donne speciali della vostra vita qualche trucco o cosmetico che le aiuti a sentirsi più belle e desiderabili, specie se la passione risulterebbe alquanto complicata da regalare! Nel mondo del make-up vi potete sbizzarrire in tanti modi, a partire dalle basi per il trucco, vere e proprie bacchette magiche, in grado di rendere la pelle perfetta per essere poi truccata; cremosi, in gel, fluidi o con microsfere, attenuano le possibili variazioni di colore e levigano la pelle senza ulteriore bisogno di correttori. Dopo il fondotinta o la cipria, sicuramente occhi e labbra saranno i protagonisti di qualsiasi make-up; dalle palette multicolore alle matite, dai kajal ai rimmel, dagli stencil per sopracciglia alle ciglia finta tante sono le possibilità. Per la bocca matite, scrub, gloss e rossetti.


Mani

I kit fai-da-teper manicure impeccabili

Le mani sono, per uomini e donne, un importante biglietto da visita. È essenziale, dunque, avere sempre mani, oltre che pulite!, anche curate e idratate.Se non si ha molto tempo però per andare dall’estetista, una buona soluzione è il fai-da-te casalingo, che ormai non significa più la posa di uno smalto in maniera non perfetta o cuticole fastidiose. In ausilio, infatti, vi sono in commercio tanti apparecchi per manicure, alcuni anche con asciuga smalto; tra questi, pratico è il set PC3005 di Laica, dotato di cinque accessori differenti per limare e modellare le unghie e di un nail dryer compatto con due diverse funzioni di asciugatura.


Alla spa con le amiche è più divertente

Benessere / Percorsi di bellezza in compagnia, all’insegna del relax

L’8 marzo è, più che mai, il giorno ideale per dedicarsi al proprio benessere e alle amiche. Ottima idea, dunque, quella di trascorrere la giornata, approfittando oltretutto che quest’anno capita di domenica, in una spa insieme alle donne a cui vogliamo più bene.Tra massaggi, bagni di vapore, docce sensoriali e piscine sarà possibile non solo godere di qualche ora tutta per sé ma anche di una giornata tutta in rosa tra chiacchiere e divertimento. Molti centri benessere e spa, per di più, prevedono l’affitto riservato di una parte o di tutte le zone che ne compongono la struttura, offrendo ai propri ospiti anche momenti “detox” a base di tisane e frutta, musica rilassante e luci soffuse. La combinazione perfetta? Abbinare alla vasca idromassaggio un trattamento scrub per il viso e il corpo, seguito da un massaggio decontratturante per sciogliere le tensioni o ayurveda per riequilibrare il vostro stato psicofisico; aggiungete qualche trattamento estetico e quattro chiacchiere con le amiche e il vostro 8 marzo sarà così indimenticabile!