Depilazione con il rasoio: tutti gli errori da evitare per una pelle sempre liscia

È facile, veloce, ma non sempre perfetta…

La depilazione è un appuntamento irrinunciabile per ogni donna. Probabilmente il metodo più comodo e facile per combattere i peli superflui è il rasoio, che però può causare irritazioni, peli incarniti, tagli. Colpa degli errori che spesso ci capita di commettere quando scegliamo di depilarci velocemente. Uno degli sbagli più comuni è depilarsi con la pelle asciutta. Prima di iniziare bisogna sempre pulire la pelle con acqua calda (che apre i pori) e un sapone neutro che ammorbidisca l’epidermide. Anche scegliere il rasoio giusto è importante. Usare quello del proprio compagno non è una buona idea. La barba presenta peli differenti e di conseguenza ha necessità di un rasoio dalle lame più spesse. Per gambe, ascelle o inguine femminili scegliamo un rasoio apposito, la cui testina sarà in grado di muoversi sulla pelle con delicatezza e decisione, accompagnando le curve tipiche delle donne. Infine, dopo la rasatura, ricordarsi di applicare una crema nutriente o un olio idrante sulla superficie trattata.
www.quotidiano.net


Come contrastare la crescita dei peli

Gli alimenti a base di soia aiutano chi vuole ritardare la crescita dei peli. Questo è possibile perché la soia è notoriamente costituita da fitoestrogeni, ovvero gli estrogeni vegetali che rallentano la produzione di testosterone. Un’altra valida soluzione naturale è bere il tè alla menta, almeno 2 volte al giorno. Questa bevanda dissetante, infatti, aiuta a ridurre la produzione di testosterone nell’organismo, proprio come la soia.


UN METODO… DOLCE

Si fa a temperatura ambiente

Nella ceretta brasiliana viene tipicamente impiegata una particolare cera, detta pasta di zucchero in quanto caratterizzata unicamente da una miscela di zucchero, acqua e limone che rendono il preparato del tutto simile ad una resina che si utilizza a temperatura ambiente: in questo modo non solo viene eliminato il fastidio dovuto alla temperatura della cera classica su di una zona così sensibile, ma è possibile una rimozione pressoché indolore anche dei peli più corti difficilmente eliminabili con l’epilazione tradizionale. Non è previsto l’utilizzo di cera a caldo o a freddo, né di strisce in “tessuto – non tessuto”.