Genuinità, spontaneità, complicità

Genuinità, spontaneità, complicità
per un servizio fotografico al top

Scatti esperti che catturino ricordi, sguardi, emozioni

La presenza di uno o più fotografi è diventata ormai imprescindibile a qualsiasi matrimonio, perché tutti desiderano che il coronamento del proprio sogno d’amore sia immortalato in ricordi indelebili. Per quanto riguarda la fotografia si tende a ricreare scene d’amore spontanee, magari in ambientazioni naturali. Si torna alla semplicità, a set fotografici in mezzo alla natura; le pose sono fresche e genuine, senza troppi fronzoli o forzature. Il risultato è un book fotografico dove la luce naturale e l’ambientazione risaltano la bellezza degli sposi e i loro sguardi emozionati. Gli sposi moderni rifuggono dalle pose statiche e un po’ fredde di una volta, e preferiscono scatti più originali, che comunichino la personalità e la felicità degli sposi nel loro grande giorno. La stessa cosa vale per tutte le immagini tipiche dei matrimoni di due o tre decadi fa, come ad esempio le classiche foto di gruppo, con parenti e amici degli sposi, che costringono gli invitati a lunghe attese e a pose un po’ forzate. Oggi, in tutti i casi vincono spontaneità, genuinità e originalità: meglio cogliere gli sposi e i loro ospiti in momenti diversi della cerimonia; momenti naturali e, quindi, molto più emozionanti. Un buon fotografo deve essere in grado di catturare i momenti più intensi della giornata: veri e propri scatti rubati che sappiano cogliere l’attimo e rendere indelebile la magia di un momento. L’attesa, i preparativi, e poi la gioia, le emozioni di amici e parenti, i sorrisi degli sposi, i momenti di festa: ogni singolo dettaglio rende il reportage fotografico un ricordo davvero prezioso. Ci sono alcuni scatti e alcuni momenti della giornata che, forse, non dovrebbero mai mancare in un album di nozze che si rispetti: un tocco di romanticismo, un primo piano agli sposi, il taglio della torta, uno scatto con i genitori e uno con gli amici più cari, il primo bacio da marito e moglie. La parola d’ordine per foto matrimoniali davvero uniche è complicità: non solo tra gli sposi, ma anche tra loro e il fotografo, che deve conoscere i coniugi abbastanza bene da saper catturare le loro emozioni al momento giusto. È proprio per tutti questi motivi che è sempre meglio affidarsi a un fotografo professionista, possibilmente specializzato proprio in servizi fotografici nuziali, che sia esperto e aggiornato sulle ultime tendenze a riguardo.


Così verrà raccontata la vostra storia d’amore da fidanzati

Il video matrimoniale è perfetto per ricordare tutte le emozioni del giorno più bello, ma sta prendendo piede anche il video pre-matrimonio: un filmato che racconta la storia d’amore dei due sposi, il loro fidanzamento e gli aneddoti più suggestivi legati alla coppia. Gli innamorati saranno protagonisti di un cortometraggio basato sulla loro vita insieme: da proiettare al matrimonio o da tenere come ricordo personale! Per chi non crede alle superstizioni legate al matrimonio, invece, c’è il video che ritrae il First Look: il momento in cui lo sposo incontra la sposa, vestita di tutto punto, per la prima volta. Prima della cerimonia e senza tutti gli occhi puntati addosso, gli sposi nella loro perfezione si abbandoneranno alle emozioni più genuine e profonde: un filmato per veri romantici!

2018-02-08T15:20:42+00:00 Argomento: DONNA|Speciale |