Esfolia con il caffè: grandi i risultati
Appari molto più radiosa e giovane

Caffè e mandorle dolci: la ricetta da riprodorre in poche mosse

Quale donna non vorrebbe avere una pelle morbida, idratata e levigata?
Il peeling è un trattamento estetico che risponde a questo desiderio: ridona luminosità alla pelle eliminando le cellule morte che si accumulano su di essa.
Vediamo allora come si prepara il peeling al caffè, che, se realizzato correttamente diventa anche un perfetto e soprattutto economico rimedio anticellulite, prepara la pelle all’estate, aiuta ad evitare la formazione dei peli incarniti e a un’abbronzatura top. Cento grammi di polvere di caffè, una tazzina di espresso e olio di mandorle dolci, quanto basta. Ecco la ricetta per questo peeling di qualità, in grado di rendere la vostra pelle morbida e luminosa.
La caffeina, infatti, per sua stessa natura, provoca effetti diuretici (favorendo lo scambio idrico nei tessuti) e stimolanti della microcircolazione cutanea superficiale. È stato anche dimostrato un effetto stimolante nei meccanismi di utilizzo dei grassi (lipolisi) da parte delle cellule (adipociti) che li contengono. Il risultato è una pelle levigata, più luminosa e soffice, dopo aver stimolato la diuresi e quindi l’eliminazione delle tossine.
www.quotidiano.net


LA CAFFEINA LO SAPEVI? È UN VERO E PROPRIO TOCCASANA PER L’EPIDERMIDE

Davvero numerosi i benefici per la vostra bellezza

È una delle bevande più bevute al mondo, motivo di incontro tra amici, di chiacchierate dopo cena, di risveglio al mattino o di riposo durante il lavoro, ma possiede anche altre proprietà per il nostro corpo.
Con la sua alta concentrazione di caffeina, stimola infatti l’organismo a bruciare grassi, facendo perdere chili e taglie ed eliminando la cellulite.
Per quanto riguarda l’utilizzo esterno, il caffè è un esfoliante naturale molto efficace poiché i chicchi macinati stimolano il rinnovo cellulare, risultando molto utili per la bellezza. Il caffè ha, inoltre, un effetto antinfiammatorio che calma le irritazioni e gli arrossamenti della pelle, possiede un effetto astringente che elimina i cattivi odori e allo stesso tempo induce una pulizia profonda ed è un antiossidante naturale che protegge la pelle dagli effetti nocivi dei radicali liberi che causano invecchiamento prematuro.


PEELING: COS’È

Un trattamento molto utile per rigenerare

Il peeling è un trattamento esfoliante che sfrutta le proprietà di alcune sostanze, come alfa e beta-idrossiacidi, tra cui l’acido glicolico, per accelerare il ricambio della pelle e generare così cellule nuove. Possono essere suddivisi in leggeri, medi e profondi, a seconda della sostanza usata e del livello di penetrazione che si vuole ottenere. Quelli “blandi”, quindi con una concentrazione bassa di attivi, che si possono tranquillamente eseguire da soli o da un’estetista esperta. Gli altri sono di pertinenza medica, anche perché possono presentare controindicazioni. Meglio affidarsi a uno specialista.