Sposarsi durante il periodo autunnale
Tutte le sfumature di un’ottima scelta

Decorazioni, vestito e bouquet: idee per un giorno perfetto

Sposarsi in autunno può essere davvero un’ottima idea: con i suoi meravigliosi colori, l’autunno offre la possibilità di realizzare suggestive decorazioni, piccoli dettagli a tema o un bouquet da sposa davvero originale. Uva, pigne, bacche, ma anche muschio, corteccia e foglie di vite sono addobbi perfetti per la tavola e anche il menù può godere di tutti i prodotti di stagione più gustosi, come la zucca, i funghi porcini, il tartufo nero, l’olio nuovo, le castagne, il melograno… La luce morbida, mai diretta garantisce fotografie fantastiche anche durante le ore centrali della giornata. I colori autunnali, caldi e variopinti, sono uno sfondo perfetto per un servizio fotografico magico e romantico, specialmente per chi decide di sposarsi in campagna, in un agriturismo immerso nella natura, in montagna, o anche in un suggestivo castello. Sposarsi in autunno, infatti, è anche economicamente vantaggioso: le location in genere propongono prezzi notevolmente inferiori, la disponibilità di date è maggiore ed è quindi possibile selezionare per il ricevimento dei luoghi veramente da sogno. Il vestito da sposa può essere più strutturato ed elaborato, con maniche lunghe in pizzo o macramè, e impreziosito da coprispalle, mantelle, stole, guanti e altri accessori con i quali definire il look. Anche la manica a tre quarti è un trend indiscusso e impreziosisce e ingentilisce ogni abito bianco .Per chi sogna un matrimonio da principessa, in autunno la gonna può essere multistrato, con balze e tessuti sovrapposti per un effetto assolutamente da fiaba.Per quanto riguarda il bouquet, i fiori più utilizzati sono le intramontabili rose, ma anche le calle, dalie, l’amaryllis, la calendula, giocando sulle sfumature fra il giallo e il rosso e combinando i fiori con altri elementi naturali come bacche, pigne e foglie colorate che riprendono l’allestimento dei tavoli.Le giornate sono meno calde e umide, il problema delle zanzare non sussiste e col sole autunnale e l’aria frizzante, il clima è particolarmente piacevole e diventa possibile sposarsi anche in una splendida serra. L’importante è avere un piano alternativo nel caso di maltempo: le sale interne alla location possono venire sfruttate al meglio, scaldando l’atmosfera con candele e con la luce romantica del caminetto acceso. Si possono distribuire plaid e morbidi cuscini, arricchendo l’allestimento con tessuti preziosi.


Come organizzare un matrimonio a tema nella stagione dei colori

L’autunno offre tanti spunti per nozze a tema davvero originali. È il periodo della vendemmia, ma anche il momento in cui riprende la scuola, via libera allora a lavagnette di ardesia da usare come decorazioni o tableau mariage, ma anche a bottiglie di vino come bomboniera, barattolini di vetro da confettura per contenere piccoli punti luce. Per chi si sposa nel periodo di halloween e sogna un matrimonio divertente e originale, si può sfruttare il tema per realizzare piccoli gadget, biscotti a forma di zucca, corner con tanti dolcetti per i più piccoli e attività a tema per intrattenerli. Per i più romantici, il legno può essere il filo conduttore di un allestimento che rievoca il passato: tavolate in legno massiccio, candelabri accesi che illuminano le stanze di un antico casale immerso in un bosco aranciato, quadri antichi, cornici dorate, avvolgeranno il ricevimento in un’atmosfera unica.