Arrivano le belle giornate da accogliere con rituali e trattamenti di bellezza

Come rigenerare il corpo e anche la mente

Come ricaricare le batterie per affrontare al meglio il cambio di stagione? Quali sono gli irrinunciabili trattamenti di bellezza? Il primo è forse il più famoso: il massaggio. Non serve solo ad alleviare il dolore dalla parte indolenzita o a concedere qualche meritato momento di relax, ma anche a smaltire fitte persistenti e a stimolare l’energia vitale presente nel nostro corpo. Esistono vari tipi di massaggio, ad esempio, di riflessologia plantare. Affidarsi a uno specialista è sempre preferibile, tuttavia con un po’ di attenzione è possibile procedere in autonomia alla corretta stimolazione delle terminazioni nervose. Poi c’è la sauna, bagno di aria molto calda e secca e, ancora, il bagno turco, in cui l’ambiente è umido. La prima è utile per decontratturare la muscolatura, il secondo è benefico per le vie respiratorie. Oltre a rivelarsi utili per chi soffre di ipertensione, tali pratiche aumentano le difese immunitarie, disintossicano dalle impurità e puliscono l’epidermide. E irrinunciabile è anche il peeling per rimuovere le cellule morte.


I consigli

Doccia emozionale per rilassarsi

Bastano pochi accorgimenti per trasformare la doccia da necessario esercizio quotidiano o stancante routine in un momento di benessere per il corpo e la mente. Già la scelta del bagnoschiuma può donare un tocco in più. Anziché afferrare dagli scaffali dei negozi la prima confezione che capita sotto gli occhi, meglio ponderare l’acquisto e leggere l’etichetta. Si fanno preferire i prodotti che contengono estratti di piante in grado di rivitalizzare la pelle facendo quasi da anti-stress. Certo, non bisogna cadere nelle facili suggestioni, ma con il prodotto giusto i benefici sono assicurati. Anche il guanto di crine può aiutare alla riattivazione della circolazione e a generare un salutare effetto drenante. L’importante è utilizzarlo con parsimonia e con la giusta delicatezza. L’alternativa è la spugna, da scegliere tra naturale o sintetica. La prima si lascia preferire per il minor impatto ambientale, la seconda per durata ed economicità. Esistono anche le spazzole per doccia.


Fangoterapia

Proprietà terapeutiche ed estetiche

Avvolgere il proprio corpo in una piacevole colata di fango tiepido. È la cosiddetta fangoterapia, un trattamento non solo di bellezza, ma anche dimagrante, anti-infiammatorio, purificante, rassodante e rigenerante contro lo stress. Le proprietà benefiche sono numerose. Allevia i dolori degli arti, rilassa i muscoli e l’azione benefica si trasmette anche a livello mentale, assorbe le tossine e le scorie favorendo la levigazione, la morbidezza, la disintossicazione, la purificazione della pelle, riattiva circolazione e microcircolazione, combatte cellulite, ritenzione idrica e vene varicose.