Tra design e funzionalità: le idee regalo per la casa

Mix / L’arredamento è la perfetta fusione tra comodità e bellezza

Tra i doni da sempre particolarmente graditi dalle donne, ci sono quelli per la casa. D’altronde si sa, la passione smodata per l’arredamento è caratteristica soprattutto femminile. E allora quale migliore occasione, se non quella dell’8 marzo, per far recapitare alla festeggiata un elemento d’arredo che sarà sicuramente bene accetto? Quando si decide di optare per qualcosa che riguardi la casa, alcune domande risultano fondamentali per andare sul sicuro e non rischiare di regalare qualcosa di “sbagliato”. Qual è lo stile d’arredamento da tenere in considerazione? Su quali tonalità puntare? Un appartamento arredato in stile shabby, per esempio, non avrà le stesse caratteristiche di uno arredato secondo i dettami del classico e anche i colori potranno essere molti diversi tra di loro. Non è indispensabile puntare su oggetti utili ad ogni costo: quando si tratta di regali, il “superfluo” ha sempre un intramontabile fascino! Spazio allora agli elementi decorativi: ori-ginali stickers per le pareti, picco-li soprammobili, statuette, candelabri e molto altro ancora.


Per la cucina

Le tisaniere che fanno tendenza

Anche la tisaniera è da considerare tra i regali da poter fare in occasione della Festa della donna, soprattutto se lei adora rilassarsi alla sera con una buon infuso. Puntate su qualcosa di carino, in modo da confezionare un regalo utile ma anche di design. Originale la tisaniera BLABLALOVE di Maisons du Monde (in foto) realizzata in porcellana bianca con stampa cuore dorato e vetro.


La magia di una candela che fa subito atmosfera

Dettagli / Luce soffusa e fragranze rendono l’ambiente accogliente

Le candele sono sempre un regalo molto apprezzato perché considerate preziosi alleati per creare la giusta atmosfera. La candela è a tutti gli effetti un elemento d’arredo che dunque va scelto rigorosamente in linea con lo stile prescelto per la casa. In commercio ci sono diversi tipi di candele, diverse non solo per la grandezza ma anche per la forma, il colore, la fragranza. Alle candele classiche, a base rotonda, si affiancano per esempio candele quadrate che si rivelano particolarmente amate da chi ama lo stile moderno. Con i colori si può giocare un bel po’, visto che si può optare per tonalità sobrie, per esempio il bianco o il rosa chiaro, a colori decisamente più accesi: dipende molto dai gusti personali. E per quanto riguarda le fragranze? Puntate su aromi fruttati, speziati o più decisi.