Per ottenere il massimo con il budget a disposizione

Un esperto per tradurre i sogni in realtà

Decidere di affidarsi a una wedding planner per l’organizzazione del proprio matrimonio è un po’ come scegliere se preparare per conto proprio una torta di compleanno oppure prenderla in pasticceria. C’è chi è in grado di eseguire un lavoro perfetto da solo, ma quasi sempre quello di un professionista del settore, più esperto e capace di interpretare al meglio i desideri del cliente, sarà migliore. Quanto ai costi, naturalmente un’organizzatrice d’eventi ha il suo prezzo, ma nel quadro complessivo delle spese da affrontare per le nozze potrebbe rappresentare un investimento intelligente proprio al fine di rispettare il budget preventivato. Il compito del wedding planner non è unicamente aiutare la coppia a realizzare i propri sogni per il giorno più importante, ma farlo rispettando la disponibilità economica degli sposi, ottenere il massimo con i mezzi a disposizione. Senza contare che molti aspetti burocratici nella selezione dei fornitori, potranno essere completamente delegati, riservandosi solo la gioia (e il divertimento) delle scelte.


Da sapere

Esperienze e formazione da ricercare

Come si diventa organizzatori d’eventi e in particolare di matrimoni? Saper rispondere a questa domanda è utile, in realtà, anche a chi di una (o un) wedding planner è in cerca.In Italia esistono corsi di laurea e master in organizzazione di eventi che rappresentano un ottimo punto di partenza e, attraverso la possibilità di stage, uniscono alla teoria una fondamentale parte pratica di lavoro sul campo. Altri corsi, incentrati in modo particolare sulla figura del wedding planner, sono stati messi a punto da professionisti di esperienza nel settore e costituiscono altre possibilità da valutare. La parte della formazione non deve, quindi, essere sottovalutata nei curricula che i futuri sposi andranno a valutare per la loro scelta. Un modo pratico per poter confrontare più candidati in una sola volta è quella di partecipare alle fiere dedicate proprio alle nozze, dove sarà possibile parlare di persona con numerosi wedding planner e conoscere le loro esperienze pregresse.


Fiducia

Professionisti capaci di ascoltare esigenze e desideri

Disponibilità e pazienza sono due delle caratteristiche che non dovrebbero mai mancare in un wedding planner e solitamente è proprio così, perché solo chi riesce a offrire non solo servizi in sé ma anche ascolto e fiducia riesce a guadagnarsi una posizione sul mercato. Le coppie che ancora non conoscono chi le aiuterà ad organizzare le nozze dovranno, quindi, poter parlare personalmente con il professionista scelto e valutare anche la sua empatia per essere certi di rivolgersi a una persona a cui affidarsi con la massima serenità.