Zucca che passione! Capelli, mani e viso
idratati con ricette beauty al naturale

L’ortaggio autunnale si presta a mille usi

Se si pensa “autunno”, la mente subito va ai primi freddi delle giornate uggiose, al piacere del caldo di un piumone, alle foglie che man mano cambiano colore; “autunno” rimanda anche alle castagne, ai funghi, ai carciofi o a un bicchiere di vino rosso, sorseggiato magari con un buon arrosto. Tra le verdure autunnali più diffuse c’è però lei, la zucca, versatile ortaggio dalla polpa arancione, perfetta per ricette dolci o salate e… di bellezza! Sì, perché la zucca, ricca di vitamina A, betacarotene e omega 3 è anche un ottimo ingrediente per scrub, oli e creme idratanti per viso e mani, ricostituenti per capelli. Tutte le sue parti, infatti, si prestano ad essere utilizzate come elisir di bellezza; dalla polpa ai semi, la zucca è ricca di vitamine e oligoelementi come lo zinco, il selenio e il ferro e può essere la base di molte preparazioni cosmetiche e di bellezza. L’olio estratto dai suoi semi, ad esempio, aiuta la circolazione e contrasta la sensazione di pesantezza e affaticamento delle gambe, mentre come impacco per capelli (mescolato a balsamo e shampoo) ne stimola la ricrescita.


Chiome folte, sane e lucenti

Unendo alla purea di zucca un cucchiaino di miele e uno di jojoba o argan, insieme a qualche goccia di olio essenziale al limone o alla salvia, si ottiene un impacco miracoloso per capelli fragili e sfibrati, che necessitano di lucentezza e vigore. Applicato sui capelli umidi prima dello shampoo e lasciato in posa per circa 30 minuti, va poi abbondantemente sciacquato, assicurando nuova vita ai nostri capelli, che risulteranno da subito lucenti.


BELLEZZA

La polpa giusta per tutte le pelli

Contrastando l’azione dei radicali liberi, la zucca rende la pelle più luminosa, combattendo parallelamente i segni del tempo. Ecco perché è tra gli ingredienti più usati per le creme e gli scrub viso, ideale, per di più, per qualsiasi tipo di pelle, dati i suoi numerosi oligoelementi.
Per un effetto idratante anti-età e per combattere l’eccesso di sebo di pelli acneiche, basta aggiungere alla polpa ridotta in purea un cucchiaino di miele e un vasetto di yogurt, mentre se si aggiunge alla purea miele, cannella, latte e una mezza mela si ottiene un unguento rigenerante ideali per pelli sensibili.