Eleganza, fascino e armonia:
i segreti del matrimonio barocco

Viola, oro, smeraldo e turchese sono i colori protagonisti di questo stile

Tra i wedding trend che non passano mai di moda c’è sicuramente il Baroque Style che prevede l’organizzazione di un evento sfarzoso ma allo stesso tempo raffinato, in cui ogni particolare viene curato nei minimi dettagli per un effetto finale davvero maestoso. Nel matrimonio barocco ricchezza e linearità convivono, a differenza di quanto invece si potrebbe pensare basandoci sui classici luoghi comuni che descrivono un evento di questo tipo come eccessivamente pomposo e quindi poco raffinato. Non è così e, seguendo alcune semplici regole, sarà possibile organizzare una cerimonia davvero indimenticabile per gli sposi e per gli invitati. Grande attenzione va riservata ai colori. Quelli che richiamano maggiormente il Baroque Style sono l’oro, il viola, il verde smeraldo e il turchese: abbinando nel modo giusto queste nuances si otterrà un bellissimo effetto finale. Il segreto è non eccedere, bilanciando i vari elementi creando un’accurata armonia tra di loro. Trovare il giusto compromesso fra i dettagli preziosi e quelli più semplici insomma deve essere l’obiettivo finale per tutte coloro che aspirano a organizzare un perfetto matrimonio barocco. Con la giusta attenzione per i dettagli, si riuscirà a creare un ambiente incantato e principesco dove tutto sarà in equilibrio e dove gli sposi saranno assoluti protagonisti. Grande attenzione andrà quindi riservata alla scelta della location che dovrà inevitabilmente essere stravagante e bizzarra ma allo stesso tempo raffinata e delicata. Il consiglio di un esperto può fare la differenza per una perfetta riuscita della cerimonia.


FOCUS

Elementi ad hoc per nozze da
favola: le decorazioni rococò

Per organizzare un perfetto matrimonio barocco occorre affidarsi ad alcuni elementi indispensabili: per esempio oggetti intarsiati, decorazioni rococò, elementi perlati o traslucidi che siano in grado di creare la perfetta atmosfera elegante e allo stesso tempo stravagante tipica di questo stile. Candelabri intarsiati e candele bianche sono anch’essi utilissimi per impreziosire la tavola, così come piatti decorati e tovaglie ricche di merletti. Ma per organizzare un evento in stile barocco si può anche ricorrere all’utilizzo di elementi d’epoca che ricordino le usanze di quel periodo: dai centritavola ai segnaposto, tutto può fare tendenza.


CURIOSITA’

La cerimonia sfarzosa di Pippa Middleton
e il suo meraviglioso abito principesco

Secondo il wedding planner Enzo Miccio, è stata proprio Pippa Middleton, sorella di Kate, duchessa di Cambridge, a dare il via allo stile barocco. Lo scrive lo stesso Enzo Miccio sul suo blog, spiegando come la sposa inglese a suo tempo abbia voluto ricreare, per le sue nozze, un’atmosfera particolarmente ricercata.


LOOK

Lunghi strascichi e gonne voluminose:
ecco su cosa puntare per l’abito da sposa

Anche il vestito dovrà rispettare alcune regole basilari: e allora occorre affidarsi a tessuti lucidi con decori in broccato, velo e accessori vari che puntino su colori come l’oro, lo champagne, il cipria. Taglio principesco, con gonne voluminose e strascichi davvero interminabili: solo così la futura sposa sarà davvero “barocca”!