Trucco e acconciatura,ecco le ultime tendenze per una serata brillante

Bocca, occhi e capelli sono protagonisti

Per una serata speciale, come quella della Festa della donna, serve un trucco speciale. E allora ecco i consigli da seguire per un make up in linea con le ultime tendenze. I veri protagonisti saranno la bocca, gli occhi e i capelli. Torna di moda il viso scolpito e le labbra nei colori decisi; gli smokey eyes cedono il passo a sfumature più nette che mettano in evidenza lo sguardo. Rosso, fucsia e arancio sono i colori più gettonati per quanto riguarda la scelta del rossetto con un’unica e preziosa osservazione: se le labbra sono iper-pigmentate, gli occhi restano in ombra, e viceversa, seguendo dunque le regole base del make up. E per quanto riguarda l’acconciatura? C’è solo l’imbarazzo della scelta, con la possibilità di optare per capelli raccolti ma anche lunghi, sciolti con morbide onde, lucidi e ben curati. Torna in auge la treccia, accantonata negli ultimi anni ma nuovamente alla ribalta per questa e la prossima stagione. Senza dimenticare il classico chignon, nella versione basso e intrecciato o alto e spettinato, per trovare il look perfetto per tutte, più o meno informale.


CAPELLI

Colori omogenei e tutti naturali:i nuovi trend

La scelta di come portare i capelli riveste un ruolo di primo piano e molto spesso è strettamente collegata al tipo di make up utilizzato. Ma anche quella del colore è una variabile assolutamente da non trascurare. Quali sono i nuovi trend quando si parla di capelli e tinte? Il consiglio è quello di puntare tutto sul proprio colore naturale, esaltandolo al meglio con una versione il più omogenea possibile. La parola d’ordine, qualsiasi sia il vostro colore di base, è sobrietà. Castano scuro e chiaro, biondo burro e biondo cenere e rosso sono tutti i colori da sfoggiare per essere al passo coi tempi.


IL CONSIGLIO

Labbra che illuminano l’intero volto

Il rossetto è una parte fondamentale del make up, ecco perché occorre scegliere quello che meglio sia in grado di valorizzare il viso. Non ne esiste uno che vada bene per tutte, ognuna dovrà scegliere in base soprattutto alla sua carnagione. I rossetti sulle tonalità del rosa chiaro e del nude si rivelano adatti a chi sfoggia una pelle chiara mentre quelli sul malva e il bordeaux valorizzano il viso di tutte coloro che hanno una pelle media. Le donne dalla carnagione scura, quelle che difficilmente anche in inverno sono pallide, possono puntare su rossetti scuri come il bordeaux, il burgundy, il prugna e il marrone, in grado di valorizzare e dare luce al viso. Il rossetto rosso è un evergreen che, se scelto nella giusta tonalità, può andare sempre bene. In caso di pelle chiara, però, meglio evitare un rosso troppo intenso optando per un corallo. Sfumature più vive o un ciliegia è consigliabile invece in caso di pelle media. E per chi ha la carnagione scura? Il rosso rubino è la soluzione ideale.