Teatro, truccabimbi, musica: l’intrattenimento dei piccoli può fare la differenza

Idee “salva-banchetto” per bimbi felici

In un matrimonio che preveda tanti bambini tra gli invitati è importante pensare alla presenza di un intrattenimento che renda la festa indimenticabile per grandi e piccini. Sono tanti i dettagli che possono assicurare il successo. La prima possibilità è organizzare un laboratorio teatrale, cercando un gruppo di giovani attori che abbia voglia di realizzare un teatro a misura di bimbo: un’area ampia, un piccolo palco e tanta allegria possono bastare. Anche il truccabimbi piace sempre ai più piccoli: trucchi anallergici e antimacchia mettono tranquille anche le mamme e gli animatori possono sbizzarrirsi a dipingere farfalle, figure astratte o personaggi dei cartoni animati sui volti e sulle braccia dei bambini. Musica e bolle di sapone sono un espediente facile e divertente: che sia una macchina sparabolle o un teatrante capace di intrattenere i bambini con bolle di sapone giganti, la gioia dei più piccoli è assicurata. Un’accortezza: nella scelta della location, meglio optare per un luogo che abbia un ampio spazio all’aperto, in modo da permettere ai bambini di giocare in mezzo alla natura.


CIRCO

Per divertire ospiti di ogni età o come leitmotiv

Dai trampolieri ai giocolieri, dai clown al mimo, le performance da circo entrano a far parte dei ricevimenti di matrimonio. Funamboli ed esibizioni con il fuoco stupiscono tutti gli invitati. Questa scelta, adatta soprattutto ai matrimoni più casual e originali, permette di intrattenere adulti e bambini insieme, creando un’atmosfera davvero spettacolare e magica. Il circo può diventare anche il tema portante di tutto il matrimonio con segnaposto, tableau mariage e bomboniere a tema. Carretti dei popcorn e dello zucchero filato: l’importante è l’attenzione ai dettagli per un ricevimento davvero memorabile.


NOZZE A TEMA

Living Coral, Pantone 2019: un’idea!

Per le coppie più glam, la tendenza must del 2019 è ispirarsi al colore dell’anno: il Pantone Living Coral, una tonalità corallo che contiene arancione e una punta di rosa e di oro. È una tonalità calda, energizzante e vivace, assolutamente non convenzionale per un matrimonio e adatta alle coppie più audaci e originali. Si abbina bene ai toni del grigio, o a sfumature del color sabbia. Accostato al legno, risalta con uno splendido contrasto.Importante è utilizzarlo per mettere in risalto i dettagli, ad esempio un fiore all’occhiello della giacca. Il bouquet potrebbe essere composto di fiori chiari e al centro contenere un fiore di questa tonalità. Anche la tavola rispetta questa tendenza: tavole e sedie in legno, posate color oro, bicchieri trasparenti si abbinano ad accesi menù in Living Coral.Dal tableau de mariage ai segnaposto, dalla torta nuziale al vestito delle damigelle, tutto può essere Living Coral, l’importante è dosare con cura le scelte per evitare un effetto troppo chiassoso.