Con i CAF al fianco del contribuente
gli obblighi fiscali sono più semplici

Verifiche / Fra i vantaggi, i CAF si assumono la responsabilità in caso di controlli da parte delle Agenzia delle Entrate

Il CAF è un centro di assistenza fiscale al quale i cittadini si possono rivolgere per la compilazione di diverse pratiche fiscali, quali la presentazione della dichiarazione dei redditi (Modello 730 o Modello Redditi PF), per il calcolo e predisposizione della imposta comunale IMU, ma anche per altri adempimenti come l’ISEE (indicatore della situazione economica) e il RED (modello richiesto ai pensionati per stabilirne il reddito).
Il CAF è anche un ottimo supporto per ottenere informazioni relative alle agevolazioni fiscali e/o bonus straordinari. I servizi dei CAF sono quasi del tutto gratuiti con l’eccezione dei modelli 730.
Perché al cittadino conviene rivolgersi ad un CAF? Il CAF offre diversi servizi relativi al modello 730: il cittadino può chiedere di prelevare a suo nome il 730 precompilato dall’Agenzia delle Entrate e completarlo, ad esempio, con le spese detraibili/deducibili. Può naturalmente farsi assistere nell’elaborazione del 730 anche senza il precompilato, in questo sarà il CAF a trasmetterlo all’Agenzia delle Entrate.
Sarà il CAF a prendersi la responsabilità in caso di controlli.
A cura del CAF di Cna Bologna
www.bo.cna.it


Focus

Mutui contratti per l’acquisto
di abitazione principale

E’ abitazione principale quella nella quale il contribuente o i suoi familiari hanno la dimora abituale (=residenza). La detrazione spetta in riferimento ad un importo massimo di 4.000 euro; in caso di contitolarità del contratto di mutuo o di più contratti di mutuo, il limite di 4.000 euro è riferito all’ammontare complessivo degli interessi sostenuti (anche se pagati da più contribuenti).


Gli F24

Dichiarazioni a credito o a debito

In assenza del datore di lavoro, se il modello 730 è a debito, sarà il CAF a predisporre il modello F24 per il pagamento delle imposte; se invece, la dichiarazione è a credito, il cittadino dovrà solo comunicare l’Iban all’Agenzia delle Entrate per ricevere il rimborso.


Competenze

Esperienza nell’assistenza fiscale

Il CAF offre una lunga esperienza nell’attività di assistenza, come il calcolo di IMU, per il cui pagamento predispone i modelli di pagamento F24, oltre alla assistenza nella predisposizione delle relative dichiarazioni.