Acquario

21 gennaio – 18 febbraio

Nel 2018 vi impegnerete per vincere molte sfide!

Il 2017 per molti Acquario è stato l’anno della svolta. Buone occasioni avete colto con eccezionale tempismo, inserendovi in contesti prestigiosi. Che vi hanno dato modo di acquisire importanti posizioni. Qualcuno ha realizzato un sogno nel cassetto e oggi vive in sintonia con la sua natura. Altri una persona affine di cui si sono innamorati ha cambiato l’idea di legame che non è più privativo ma nutriente e divertente. Nel 2018 dovrete lavorare sodo per rimanere sulle vette conquistate. Introducendo progressi e novità, movimentare. Fondamentale dare percezione di idee chiare idee e strategia efficace. Indispensabile mantenere e aumentare la vostra credibilità. Gli ostacoli non mancheranno, considerateli eventualità da non ripetere. Analizzate dove e come migliorare. Privato un po’ sacrificato, qualche programma saltano per lavoro…non alimentate nervosismi, pensate e inducete a pensare in grande.

L’ACQUARIO IN BREVE

SORPRENDENTI, ironici, e profondi gli Acquario sono interessanti. L’amore per il Prossimo li porta spesso verso iniziative di solidarietà e volontariato. Contribuire nel sociale è valore indiscutibile. Importanti le amicizie, tuttavia l’intimità è concessa ai pochi che sanno cogliere pudori e timidezze abilmente dissimulati. E che ne rispettino la libertà.

Amore

INCONTRERETE PERSONE PIACEVOLI, E QUALCUNA VI PIACERÀ TANTO

La sfida per gli Acquario nel 2018 sarà proprio quella di ritagliare del tempo per la sfera personale. Sarà un bel match… conciliare i molti impegni lavorativi con qualche uscita con gli amici… tante persone vi piaceranno, qualcuna vi piacerà davvero! Una cotta fulminante? Problema non da poco, dovete concentrarvi per far fiorire la professione!!! A meno di non unire l’utile al dilettevole, formando coppia o amicizia amorosa con qualcuno che frequentate per lavoro…,sarebbe perfetto, con scambi di creatività, strategie e coccole qua e là. Chi ha una relazione ne apprezzerà sempre più il valore. Più selettivi, le vostre relazioni, siano amicizie o amori, hanno guadagnato molto in qualità. Valorizzate il tempo, senza perdere disponibilità e ascolto.

Salute

DI OTTIMO UMORE, NONOSTANTE STANCHEZZE DA ECCESSI LAVORATIVI

Nonostante il gran daffare che si prospetta nel 2018 starete piuttosto bene. Per gli Acquario è fondamentale sposare un progetto. Se accade è difficile che patiscano fatica o stanchezza. Certo bene sarebbe dosarsi energeticamente, ma la natura mentale e la predisposizione al movimento cerebrale li avvantaggia in resistenza. Anzi vanno in tilt quando non esternano energia…se lavorano molto e amano ciò che fanno il senso di realizzazione supera la stanchezza fisica, cui badano poco. Spesso si trascurano o considerano poco importanti l’alimentazione o il mantenimento di regolari ritmi sonnoveglia. Se immersi in progetti gratificanti triplicano energie e resistenza. Somatizzano i mali del mondo se costretti a lavori sgraditi o in relazioni insulse.

Lavoro

DI OTTIMO UMORE, NONOSTANTE STANCHEZZE DA ECCESSI LAVORATIVI

Molti Acquario hanno svoltato e sono riusciti nei loro intenti professionali. Chi lavora in azienda ha migliorato posizione e stipendio. I professionisti hanno acquisito clientela importante, guadagnando in prestigio e in denaro. Ora si tratterà di conservare e migliorare queste recenti situazioni, per reputazione e immagine professionale. Dovrete lavorare e impegnarvi molto valorizzare realtà che devono consolidarsi e aumentare credibilità, proponendo efficienza ed essendo concorrenziali. Fidelizzare clientela importante già in essere e acquisirne altra di pari livello, magari associandovi con qualcuno di competenze complementari, costituirebbe valore aggiunto, e aumenterebbe competitività nel vostro settore. Allargate, offrite servizi appetibili.

Soldi

2018 UN PO’ AVARO, NON LANCIATEVI IN INVESTIMENTI A RISCHIO

Quest’anno non è periodo di grandi guadagni. Molti Acquario hanno cambiato attività o fondato una realtà, investendo denaro. Nel 2018 continuerete a occuparvi delle recenti scelte, che andranno massimizzate in termini di guadagni. Dopo un periodo di start up occorre vedere dei risultati, perciò dovrete impegnarvi non poco! Prima decade a rilento, qualcosa non gira e va cambiato. Ritardi o difficoltà nelle acquisizioni. Seconda decade rischia spese impreviste, risparmiate e investite senza sprechi. Terza decade constata i buoni risultati economici dei recenti cambiamenti. Chi è dipendente guadagna di più, salendo di ruolo. I professionisti hanno incrementato i guadagni. Quest’anno mantenere la qualità vi costerà molto impegno e qualche compromesso.

2018-01-04T13:32:25+00:00Argomento: FAMIGLIA|Speciale |