Crema solare e raggi UV

Estate / Tutti i consigli per un’abbronzatura perfetta e senza rischi

Non basta applicare la crema solare per proteggersi dalle scottature. Di seguito alcuni semplici e pratici suggerimenti per ottenere un’abbronzatura perfetta. Le creme protettive devono essere utilizzate non meno di mezz’ora prima di esporsi ai raggi del sole perché l’assorbimento del prodotto richiede sempre un po’ di tempo. È opportuno scegliere diverse gradazioni di protezione: la zona del viso, più delicata, necessita infatti di una protezione più altra rispetto al resto del corpo. Non bisogna dimenticare di applicare la crema più volte durante il corso della giornata se rimaniamo esposti ai raggi ultravioletti, soprattutto dopo i bagni anche se si tratta di creme water proof. Le nuvole non proteggono dalle scottature quindi in tal caso non siamo esonerati dall’uso delle protezioni solari. Più crema non è sinonimo di più protezione: non bisogna esagerare con le quantità infatti la dose necessaria è di circa trenta grammi. Non dobbiamo infine utilizzare prodotti solari degli anni passati perché probabilmente hanno perso la loro potenza.


L’importanza della crema doposole

Idratazione / Nutrire la pelle dopo l’esposizione alla luce ultra violetta

La cura della pelle durante l’estate non si deve limitare all’applicazione delle creme solari protettive ma necessità di un trattamento successivo all’esposizione solare. Dopo una giornata in spiaggia e una bella doccia rinfrescante, è consigliato applicare su tutto il corpo la crema doposole, indispensabile per un’abbronzatura perfetta e duratura, ma anche per prendersi cura della pelle altrimenti esposta alla secchezza, alle abrasioni e ad antiestetiche spellature. I raggi solari possono regalarci un aspetto più luminoso e brillante ma al tempo stesso possono avere degli eff etti spiacevoli che a lungo termine possono degenerare in rughe precoci e inestetismi. Rispetto alle creme idratanti, comunque eff icaci per la cura della pelle, i doposole hanno una consistenza e profumazione diversa, ma soprattutto alcuni ingredienti particolari che in caso di arrossamenti possono dare una maggiore sensazione di sollievo.


Specifica

Schermatura totale per tattoo

Per le pelli tatuate bisogna necessariamente scegliere prodotti specifici. Equilibra tattoo specialist Spf 50+ protegge contro i raggi solari e l’invecchiamento cutaneo nutrendo a fondo la pelle grazie alla vitamina E, al burro di Karité e all’olio di mandorle dolci.


Idratante

Latte lenitivo all’aloe vera

Il doposole Omia è un latte coadiuvante lenitivo a base di gel di Aloe Barbadensis Miller da coltivazione rigorosamente biologica certificata. Garantisce un sollievo immediato, massima idratazione e freschezza per le pelli sensibili danneggiate dal sole.


Vegan

Sostenibile e cruelty-free

In ambito beauty l’alternativa vegana è tra le caratteristiche sempre più ricercate dai consumatori. Il latte Doposole Geomar Bio, con la Certificazione Biologica Ecocert Cosmos Organic, è tra i prodotti VeganOk più diff usi. Idrata donando un sollievo immediato.


Neutra

Pelli fragili e intolleranti

Alcuni tipi di pelle tollerano poco i solari. In questi casi per esporsi al sole è consigliato un prodotto neutro, senza filtri chimici, né profumo. Schermo Minerale Avène Eau Thermale con fattore di protezione 50 è stato ideato proprio per le pelli intolleranti e fragili.


Il make up più… in vista!

Il colore / Originale e fuori dagli schemi per illuminare lo sguardo

Quest’estate le donne si stanno facendo notare anche sotto la mascherina puntando tutto sugli occhi e gli zigomi. Il segreto è il colore: ombretti stravaganti e eyeliner illuminano lo sguardo disegnando forme originali con colori complementari e inaspettati: arancione, azzurro, lilla, rosa, verde e viola. I colori vivaci infatti non penalizzano la sensualità ma al contrario attirano tutta l’attenzione sullo sguardo. Dopo aver scelto la tonalità che incontra il proprio gusto e rappresenta la propria personalità bisogna semplicemente aggiungere un punto di luce neon per far brillare lo sguardo. Le più coraggiose possono sperimentare delle vere e proprie tavolozze di colore disegnando degli arcobaleni. A completare l’opera, per definire e mettere in risalto ancora di più lo sguardo, non deve mancare la linea dell’eyeliner, altro indiscusso protagonista della stagione estiva in corso. Una tendenza che ha già conquistato i gusti delle tantissime appassionate di make-up con forme geometriche o con il dot eye-liner, celebre puntino sotto l’occhio.


Fragranze: ecco le note dell’estate

Profumi / L’eff luvio di un caldo tramonto e della brezza marina

I profumi femminili creati per l’estate si ispirano proprio ai mesi più caldi, quando è finalmente possibile rilassarsi in spiaggia, magari mentre il sole sta per scomparire nel mare. Dall’entroterra arrivano i profumi dei frutti maturi, dei fiori, del legno secco, mischiandosi con l’odore delle brezza marina che diff onde il tutto nell’aria. Le fragranze estive ricordano tutto questo e lasciano sulla pelle sensuali scie olfattive. Per valorizzarle è bene vaporizzare i profumi nelle zone calde del corpo: interno polsi e dietro i lobi delle orecchie e delle ginocchia.


Trucco

La palette ombretti più cool

Cosa non deve mancare in borsa per un make-up cool, versatile ed eccentrico, che sappia valorizzare gli occhi e lo sguardo? Una palette con ombretti coloratissimi, adatti per ogni occasione, come quella prodotta da Nix Professionale Make-Up, la Ultimate Shadow Palette Pride Edition con sedici ombretti altamente pigmentati, finish matte, satin e metallico, dalle tonalità dell’arcobaleno, ideali per dare vita a qualsiasi look: si può optare infatti per uno stile naturale o uno smokey eyes con tinte accese! La texture di questi ombretti è di alta qualità, hanno un’ottima tenuta e sono semplici da usare e combinare


Essenza

Un’armonia salina e floreale

C’è chi quest’anno ha pensato di racchiudere in una boccetta di profumo l’essenza di un crepuscolo estivo in riva al mare. La profumiera Natalie Lorson ha costruito un memoir olfattivo in cui le note eccitanti del pompelmo rosa si mescolano a quelle fresche del sorbetto di melone e all’energia frizzante del limone. Su questa freschezza iniziale si innesta la raff inata armonia tra neroli, giglio di sabbia e sale marino: un accordo senza precedenti. Il cerchio si chiude con il sigillo sensualissimo e cremoso dei legni di sandalo e cedro sul patchouli: così nasce il Pink Marina, la nuova Eau de Toilette femminile firmata Trussardi Parfums.