Con i prodotti per la beauty routine
una quotidiana coccola rigenerante

Per tutti / Maschere viso, scrub, contorno occhi e creme idratanti sono un buon regalo anche per lui

Avere una bella pelle è di per sé un accattivante biglietto da visita e regalare/regalarsi trattamenti di bellezza non è mai una perdita di tempo o denaro. Anzi, fa bene all’umore ritagliarsi del tempo per sé prendendosi cura del proprio viso e del proprio corpo, a beneficio anche del nostro aspetto.
Pensare a un regalo beauty per San Valentino non è affatto scontato, bensì molto utile, specie se si conosce il tipo di pelle che ha il nostro partner e si indovina quale super coccola di bellezza potrebbe essere gradita.
Eh già, perché di prodotti di bellezza ve ne sono molti, ma non tutti necessariamente sono buoni per il tipo di derma della persona amata e per le sue abitudini in fatto di bellezza e cura del corpo. Se poi trattasi di un auto-regalo, il gioco è decisamente più semplice! Prodotti per il make-up e struccanti soltanto per lei, ma maschere viso, scrub viso e corpo, contorno occhi e creme idratanti (mani comprese) hanno ormai travalicato i confini dei sessi, risultando un ottimo regalo anche per lui, così come shampoo, balsami e trattamenti per la cute.
Non sottovalutate, infine, l’idea di regalare un profumo per dare al vostro partner la scusa… per avervi sempre addosso; suscitando emozioni olfattive, esso genera, inoltre, a seconda delle note in esso contenute, ricordi e sensazioni estremamente potenti, perfet-
te per non farci dimenticare!


Uomo

Barba e baffi sono più sobri ed iper curati

Le vicissitudini dell’ultimo anno hanno inevitabilmente influenzato non solo lo stile di vita e la moda, ma anche il look di capelli e barba, veri e propri status symbol dell’uomo moderno. Se, dunque, fino a poco tempo fa una barba lunga e folta, anche dal sapore vagamente hipster, era non solo accettata ma anche ricercata da gran parte degli uomini, oggi, dopo un anno di mascherine e altri presidi per proteggere le vie respiratorie, non è più così, anzi. Proprio l’averla a lungo costretta sotto tessuti vari ha generato non poche irritazioni della pelle, decretando così la necessarietà di uno stile più sobrio ed estremamente curato. Via libera dunque alle barbe corte, che dal canto loro richiedono molta cura; fondamentali, dunque, strumenti per radersi e definirne i contorni, pettini e spazzole ad hoc e prodotti specifici, come oli, shampoo e balsami per ammorbidirla. Per partner con i baffi, infine, preziosa è la cera, che li modella tenendoli al tempo stesso ben idratati.


Benessere

Dopo tanto tempo in casa è ora
di un trattamento personalizzato

Sebbene SPA e terme siano ancora per lo più chiuse causa pandemia, i centri benessere possono ben offrire ottimi trattamenti per rigenerarsi dopo un anno faticoso per tutti.
Per la remise en forme dopo giorni passati a impastare, cuocere e probabilmente mangiare manicaretti, ad esempio, molto utili possono essere massaggi drenanti o tonificanti, trattamenti dimagranti a ultrasuoni o liposcultura. Ma se pensate, così facendo, di indispettire il partner, virate su classici trattamenti beauty quali pulizia del viso, massaggi, manicure o pedicure, anche estetici. Sebbene ritenuti trattamenti più “di routine” ve ne sono di molto interessanti in circolazione, come ad esempio quelli specifici per il contorno occhi, la parte del viso ormai più importante per via dell’uso delle mascherine, o quelli di microblanding per ridefinire le sopracciglia. Molto interessante e utile a tutti, inoltre, sono i massaggi viso Gua Sha, realizzati seguendo la particolare tecnica della Medicina Tradizionale Cinese che vede l’uso combinato di oli o creme con tool in pietra (generalmente giada o quarzo rosa) per specifici movimenti atti a stimolare la micro-circolazione e il sistema linfatico, dal potente effetto anti-aging (questo trattamento è conosciuto anche con il nome di “lifting senza bisturi”!).
Per recuperare un po’ di energie psicofisiche, l’haloterapia (terapia del sale) sarebbe la più indicata, ma rientra tra le attività sospese fino al 4 marzo. Per sopperire a ciò, potete però regalare un massaggio col sale rosa dell’Hymalaia, che apporta un senso di benessere, lenisce i dolori, scioglie le tensioni ed è utile anche per stimolare il metabolismo e migliorare la circolazione cardio-vascolare.