Idee low cost per vestire alla moda
puntando su buon gusto e originalità

Come fare / Seguire le ultime tendenze risparmiando è più semplice del previsto: ecco qualche consiglio

Vi piace vestire all’ultima moda ma non avete un budget illimitato a disposizione? Poco male perché, quando si parla di abbigliamento, esiste la concreta possibilità di seguire le ultime tendenze senza tuttavia dover per forza spendere troppi soldi. Negli ultimi anni, infatti, è aumentata di gran lunga la presenza dei cosiddetti negozi di abbigliamento low cost su tutto il territorio nazionale e così con pochi euro è diventato possibile acquistare t shirt, maglioni, gonne e pantaloni che seguano le ultime tendenze. Ma non solo, perché spesso questi stessi negozi dislocati lungo lo Stivale hanno anche la versione on line che regala offerte imperdibili con ulteriori sconti da prendere al volo e spedizioni spesso gratuite oltre un minino di spesa effettuata. Insomma di possibilità da sfruttare, per vestirsi alla moda ma in modo economico, ce ne sono davvero un bel po’. Basta solo fare le scelte giuste facendosi guidare dai propri gusti in materia di abbigliamento.


FOCUS

I mercatini regalano occasioni

Anche i mercatini del vintage e dell’usato rappresentano una valida alternativa per chi non vuole spendere troppi soldi nell’abbigliamento. Molto spesso, sbirciando tra i vari banchi, è infatti possibile imbattersi in veri e propri affari. Accessori e vestiti vintage, per esempio, che sono tornati di gran moda e che conferiscono un tocco originale e di grande personalità a chi li indossa. Ci sono poi i mercatini dell’usato in cui è possibile fare affari puntando su abiti di indubbia qualità ma che, essendo di seconda mano, costano decisamente meno rispetto alla media. Oppure, sempre tra i banchi del mercato, capita spesso di poter acquistare a prezzi scontati da quei venditori che comprano a loro volta stock di capi e possono quindi garantire prezzi più vantaggiosi. Se girare per i mercati vi piace, dunque, armatevi di pazienza ed entusiasmo e partite per la vostra missione!


BAMBINI

Abbigliamento e giocattoli, ecco come tagliare le spese

Se anche per i vostri bambini non volete spendere troppo per quanto riguarda abbigliamento e giocattoli, potrete seguire alcuni facili regole per centrare l’obiettivo del risparmio senza tuttavia rinunciare ad acquistare qualcosa di carino. Per quanto riguarda l’abbigliamento, esiste la concreta possibilità di risparmiare puntando sui negozi low cost ma anche su quelli che, su internet, offrono importanti occasioni a prezzi davvero contenuti. Molti dei siti dedicati all’abbigliamento economico per bambini hanno anche la possibilità del reso: nel caso, al momento della ricezione dell’acquisto, ci si renda conto di avere sbagliato la taglia, è possibile la restituzione di quanto ordinato on line senza alcuna penale. Anche su giocattoli e articoli per l’infanzia è possibile risparmiare. Come? Affidandosi ai tanti negozi che mettono in conto vendita oggetti e abbigliamento usati e che garantiscono all’acquirente prezzi davvero vantaggiosi. Le regole, per vendere l’usato, sono piuttosto restrittive quindi non pensate di acquistare cose scadenti, tutt’altro: giocattoli, articoli per l’infanzia e abbigliamento per bambini saranno tutti in perfette condizioni. Se l’idea della “seconda mano” dunque non vi crea problemi, è questa una strada assolutamente percorribile.