Delizie hand made a sorpresa…
La giornata si riempie di dolcezza

Come fare / Per un regalo goloso e pieno di affetto, idee sul web anche per i neofiti della pasticceria

Un ottimo modo per festeggiare la mamma è prenderla per la gola. Una torta, dei cioccolatini, dei cupcake, biscotti o una mousse saranno perfetti per essere serviti come dessert il o per rendere speciale la colazione della festeggiata, per dare un tocco gourmet ad una merenda o per diventare un vero e proprio dono hand made da presentare in un packaging realizzato con altrettanta creatività.
Sul web abbondano le ricette a tema per dolci anche semplici ma d’effetto che possono essere preparati facilmente anche da chi non è abituato a mettere le mani in pasta. Video e tutorial guidano passo dopo passo verso risultati finali degni di esperti pasticceri, impossibile sbagliare!
Moltissime le idee per scegliere basterà solo pensare ai gusti della mamma. Fra i grandi classici la crostata di frolla con fragole e panna, i tortini al cioccolato dal cuore morbido, cheesecake nelle numerose varianti alla frutta, scenografici cupcakes alla crema e pistacchio, semfreddi al cioccolato in tazza, rotoli di pan di spagna farciti con panna e fragole.


Accessori cucina

Alimentare la sua passione per i fornelli

Se la mamma è un’appassionata di cucina, ama sperimentare nuovi piatti e abbinamenti, scandagliare portali e siti alla ricerca di nuove ricette, sfogliare riviste a tema, trovare modi originali per servire e presentare le sue preparazioni, un regalo che possa esserle utile ai fornelli sarà sicuramente azzeccato. Oltre ad accessori hi-tech che possono essere d’aiuto ogni giorno (robot da cucina, tostapane, bollitori, roner per le cotture a bassa temperatura, affumicatori, centrifugatori…solo per citarne alcuni) si può pensare a piccoli accessori e gadget che, unendo funzionalità e design, aggiungono vivacità e stile alla tavola: piccoli set da finger food o per servire il sushi, timer e taglieri dalle forme più insolite, alzatine per dolci, barattoli e contenitori che arredano.


La ricetta

Macarons alla fragola: bontà
che appagano vista e palato

Non è una ricetta delle più facili ma il risultato ripaga ampiamente dell’impegno che occorre per realizzarla. I macarons alla fragola sono un dono raffinato e di grande effetto che può essere valorizzato da graziose scatoline, sacchetti e packaging fai da te.

INGREDIENTI
(per 60 pezzi)
Per i gusci dei macarons: farina di mandorle finissima (300 g); zucchero a velo 30 g; albumi (180 g); zucchero semolato (300 g); acqua (100 g)
Per la crema di fragole: fragole (400 g); zucchero di canna (80 g); succo di limone (60 ml); maizena (25 g)

PREPARAZIONE
Per la crema di fragole, lavare bene le fragole e farle a dadini, versarle nel boccale con lo zucchero e frullare con un mixer ad immersione. Sciogliere la maizena con il succo di limone, unire il composto alle fragole e frullare.Mettere il composto sul fuoco e portare ad ebollizione per qualche minuto. Versare il composto di fragole in un vasetto di vetro e far raffreddare e addensare
Per i gusci dei macarons, montare gli albumi con 30 gr di zucchero semolato.
Portare a 110° l’acqua con 300 gr di zucchero semolato, quando raggiungerà la temperatura versarlo a filo sugli albumi e montare fino a che non sarà freddo. Sostituire la frusta a filo con la frusta a foglia, aggiungere la farina di mandorle setacciata con lo zucchero a velo, e far montare a bassa velocità per 20 minuti. Raccogliere il composto in una sac a poche con bocchetta liscia da 10 mm. Stendere sulla carta forno formando dei tondi da circa 2 cm di diametro; lasciar riposare i macarons per un’ora. Infornare a 180° per 3 minuti, abbassare la temperatura a 150° e cuocere per 12 minuti. Far raffreddare, farcire con la crema di fragole ed ecco pronti i macarons alle fragole.