Calze appese alle finestre,
la storica Epifania a Urbania

La tradizione / Per vivere un’atmosfera suggestiva nel centro cittadino addobbato

In una magica e divertente cornice, Urbania – Comune in provincia di Pesaro-Urbino – aspetta i bambini di tutte le età per vivere l’emozione di incontrare la vera Befana. Anche quest’anno sono davvero tantissime le attività da non perdere in questa atmosfera unica e suggestiva. La città si anima e viene agghindata a festa: centinaia di calze appese alle finestre, porticati addobbati e luminarie nelle vie del centro storico, il tutto arricchito dalla compagnia di tantissime Befane che animano il centro, artisti di strada, trampolieri, sfilate, danze, spettacoli di vario genere, musica e mercatini. Il 4, 5 e 6 gennaio saranno tre giorni unici che bambini e visitatori non dimenticheranno. Nella tradizione cristiana, la storia della befana è strettamente legata a quella dei Re Magi. La leggenda narra che in una freddissima notte d’inverno Baldassare, Gasparre e Melchiorre, nel lungo viaggio per arrivare a Betlemme da Gesù Bambino, non riuscendo a trovare la strada, chiesero informazioni ad una vecchietta che indicò loro il cammino. La Befana ad Urbania torna a indossare i suoi abiti un po’ malconci e a dispensare regali e piccole ramanzine. Questa simpatica vecchietta sta, quindi, vivendo una seconda giovinezza, legata alla riscoperta e alla valorizzazione delle antiche radici.


Fabriano

Tra i presepi di Serradica
con la ‘vecchina’ e i Re Magi

A Fabriano, in particolare presso la frazione di Serradica, gli appassionati di presepi potranno vedere delle vere e proprie opere d’arte realizzate, come vuole la tradizione, dagli artigiani locali. In particolare le mostre apriranno alle 16 in punto del 6 gennaio. Alle 16.30 la grande sorprese per i presenti con l’arrivo della Befana. Ma non è tutto, perché dalle 18.30 alle 19, in concomitanza con la chiusura dei presepi, ci sarà il passaggio dei Re Magi. In paese saranno allestiti anche gli stand gastronomici per assaggiare deliziose ricette.


In piazza della Repubblica
caramelle per i bambini

Divertimento / Bolle di sapone e ali luminose: Urbino si illumina per l’Epifania

Oltre alle feste di Natale, i mercatini ricchi di regali e gli eventi di Capodanno che hanno caratterizzato il mese di dicembre, sono numerose le manifestazioni che si terranno in città in occasione dell’Epifania. La Befana, si sa, chiude il periodo natalizio e ad Urbino è stato preparato un ricco programma dedicato soprattutto ai più piccoli. La Festa della Befana si terrà dalle ore 15.30 alle ore 19.30 in Piazza della Repubblica e presso Collegio Raffaello. Grande attesa per il circo bianco: sfera coreografata itinerante accompagnata da una parata di ali luminose e bolle di sapone. L’evento si concluderà con un suggestivo spettacolo aereo. I bambini tra i 3 e i 10 anni che prenderanno parte alla manifestazione riceveranno un simpatico dono. In piazza si terranno anche i concorsi: ‘Vinca il più dolce’, sezione Adulti; e ‘Vinca il più dolce’, sezione Bambini. In serata, infine, la premiazione.
Per il gran finale l’appuntamento più divertente e atteso: Arriva la Befana! Con l’arrivo della vecchietta più simpatica del mondo ci sarà lo spettacolo del lancio delle caramelle. Sarà sicuramente un evento amatissimo dai golosissimi bambini.