I cibi da portare in tavola
nei mesi più freddi

Alimentazione / Zuppe e minestre calde per difendersi dalle basse temperature

L’inverno è alle porte e non bisogna farsi trovare impreparati. È arrivato il momento di rinnovare il guardaroba ma anche di dare una sbirciatina agli alimenti conservati nella credenza della cucina. Sì perché, oltre a coprirsi bene per evitare malanni di stagione, bisogna anche pensare a cosa mangiare quando fa più freddo. La lana non deve essere la nostra unica complice contro i mesi più gelidi dell’anno. Una sana e corretta alimentazione è una valida alleata del nostro corpo per difendersi dalle basse temperature. Nel menu invernale, di certo, non possono mancare i piatti caldi: zuppe, minestroni e tisane. Quando fa freddo il nostro corpo brucia più calorie per produrre energia ed è questo il motivo per cui possiamo mettere a tavola anche pasti più nutrienti. Le portate con maggiore contenuto di grassi vanno sempre messe all’angolo a favore di alimenti proteici. Legumi, frutta secca, carni bianche e uova sono da portare in tavola insieme al pesce, ritenuto in modo erroneo un alimento estivo.


Curiosità

È ora di una tazza di cioccolata

Un dolce momento di pausa dopo una lunga giornata di lavoro. La cioccolata calda è una bevanda gustosa, un must nel periodo invernale. Ricco di nutrienti e di proprietà antiossidanti, il cioccolato non deve mai mancare nelle nostre case. Non c’è bevanda più deliziosa di una densa cioccolata calda da sorseggiare da soli o in compagnia. È lo spuntino giusto per fare il pieno di energie e sentirsi carichi.


Frutta: arance a volontà
per restare in forma

Pietanze / Più spazio alle vitamine per aumentare le difese immunitarie

Mangiare bene in inverno serve ad assicurare il giusto nutrimento e calore. Ad avere un ruolo da protagonista sono soprattutto le vitamine. La vitamina A, presente nelle carote, nelle zucche e nei broccoli, serve ad esempio a rafforzare il nostro sistema immunitario. Numerosi pure i benefici prodotti dalla vitamina B che ritroviamo nei cereali, negli spinaci, nei cavolfiori e nella carne rossa. Non può certo mancare la vitamina C che è l’alleato numero 1 del nostro sistema immunitario. Gli amanti delle arance e dei mandarini, o anche dei kiwi, la sanno lunga. Gli agrumi, infatti, contengono preziose proprietà antiossidanti: sono fondamentali contro l’invecchiamento della pelle. Spazio anche alla vitamina D, presente in alimenti come il pesce, il latte e le uova. È fondamentale per le ossa. A tavola, quando fa freddo, non devono mai mancare pure i legumi: sono ricchi di fibre e contengono ferro.