I Re Magi in corteo navale per portare
i doni alla barca di Gesù Bambino

Iniziative / L’Epifania sul Ponte dei Miracoli: una sacra rappresentazione della Natività nel luogo del miracolo dove Sant’Antonio da Padova predicò ai pesci

Ogni angolo della città è stato trasformato in un palcoscenico a cielo aperto: musica, arte, spettacoli, iniziative natalizie e grandi concerti. Le luminarie, le mostre, i mercatini natalizi, i presepi tradizionali e quelli di sabbia hanno acceso l’atmosfera delle festività più attese, facendo risplendere Rimini di una luce nuova e accogliente. Il ponte della Resistenza è stato addobbato per tutto il periodo natalizio con capesante, simbolo dei Cristiani, decorate con frasi bene augurali in oltre 60 lingue. Sul ponte è allestito un presepe luminoso con la Sacra Famiglia. Momento clou dell’iniziativa è lunedì 6 gennaio, dalle 16, con la Sacra Rappresentazione della Natività in corteo navale con i Re Magi, che, a bordo di imbarcazioni, portano i doni alla barca del Bambino Gesù. L’evento, accompagnato da canti natalizi eseguiti dal Coro polifonico Cappella Musicale Malatestiana e fontane luminose, è realizzato dall’associazione Ponte dei Miracoli con le associazioni della marineria di Rimini.


San Clemente

Ghiottonerie e risate in piazza

L’Epifania, si sa, tutte le feste si porta via. A San Clemente – Comune in provincia di Rimini – il gran finale sarà con la Festa della Befana: una manifestazione dedicata quasi completamente ai bambini. Per l’occasione, infatti, i più piccoli riceveranno una calza piena di caramelle e leccornie e a consegnarla sarà direttamente la Befana. L’appuntamento con la manifestazione è per lunedì 6 gennaio nella centralissima piazza Mazzini. Si parte alle 14.30 quando, negli stand allestiti in piazza, saranno preparate buonissime crepes e offerti bastoncini di zucchero filato e, per i più grandi, una tazza di vin brulè. In serata il gran finale con la tombolata di beneficenza. Gli appassionati di musica e chi cerca un po’ di divertimento potranno assistere all’esibizione di dj Enrico il Pazzo.


La Befana arriva in flyboard alla darsena

Show / La vecchina volante lancerà le caramelle a tutti i bambini

A Cattolica la Befana viene dal mare. In città le festività natalizie si concludono con l’arrivo di un “esercito” di simpatiche vecchine al porto. Ma non in sella alla famosa scopa. Le Befane volanti arriveranno, infatti, alla darsena in flyboard e sulle moto d’acqua grazie a 3Zero3 e Daboot. Durante l’evento verranno lanciate caramelle a tutti bambini mentre gli adulti potranno deliziare il proprio palato con vin brulè e grigliate di pesce. L’appuntamento è per lunedì alle 14 al porto di Cattolica: adulti e piccini si ritroveranno in spiaggia ad aspettare le befane che arriveranno sulle moto d’acqua, rallegrando gli spettatori con più di un’ora di show di giochi acquatici. Grande attesa soprattutto per la Befana volante, che volteggerà a un’altezza di circa 3 metri cavalcando un flyboard e lanciando caramelle e dolcetti a tutti. Befane anche sulla battigia, sui trampoli, per offrire dolciumi a grandi e piccini. Un allegro pomeriggio all’insegna di moto d’acqua, flyboard e altri giochi acquatici che saranno al centro della scena, con lo sfondo dello straordinario mare di Cattolica. Durante l’evento dedicato all’Epifania si potrà acquistare, in anteprima, la prevendita per lo spettacolo musicale di beneficenza che si terrà il 29 marzo al Teatro della Regina a Cattolica. Una parte del ricavato andrà al progetto “MareMoto – Mototerapia in acqua per i ragazzi diversamente abili estate 2020”.