Scrapbooking: fatto a mano
con carta, cuore e fantasia…

Per l’occasione / Un colorato album dei ricordi con foto o una card di auguri

Scrap sta per ritaglio/avanzo e book per libro: è lo scrapbooking, ovvero l’arte di conservare ricordi e momenti significativi in album. Un mondo pieno di ispirazioni per un regalo fai da te per la mamma. Per mettersi all’opera bastano pochi materiali di uso comune: cartoncini, forbici (o taglierina), fogli di recupero, scocth, biadesivo, colla, fotografie. Da dove partire? Magari da un mini-album, una piccola mostra di foto, tanto per superare l’imbarazzo da pagine bianche. Se fantasia e coraggio s’involano, si può iniziare da un layout, da una pagina singola, cioè quella di cartoncino con la foto introduttiva riccamente decorata. Con l’esperienza sarà il momento dei project life, ovvero una cartellina trasparente divisa in riquadri delle misure più diverse dove inserire le immagini e, intorno ad ognuna di esse, ritagli di carta con tutte le espressioni che danno significato alla foto. Sono molti i tutorial, su Fb o Youtube, che possono aiutare la creatività, senza dimenticare che in Italia l’Asi (Associazione Scrapbooking Italia) è l’ente che promuove lo Scrap.


Per i più piccoli

Con l’aiuto di papà o dei nonni

Quest’anno con le scuole chiuse, i regalini fai da te per la Festa della Mamma potranno essere realizzati dai bambini solo a casa, magari con l’aiuto di papà e dei nonni che potranno ricercare sul web idee e tutorial. Sui siti e sui blog di scrapbooking si trovano spunti e istruzioni per creare simpatici quaderni per le ricette che potranno essere personalizzati con cartoncini, immagini, bottoni, nastrini colorati, strisce di tessuto.


Riciclo creativo
per un dono originale

L’idea / Un oggetto decor dall’allure romantica facile da realizzare

Dare una seconda vita, profondamente diversa dalla prima, alle cose che non si utilizzano più e a quelle che normalmente riteniamo rifiuti: è questo la sfida del riciclo creativo, una modalità ecologica ed economica (spesso i due aspetti viaggiano in tandem) per dare espressione alla nostra fantasia. Oggetti e materiali banali diventano la base e la fonte di ispirazione per l’home decor più inaspettato, per creare piccoli complementi d’arredo, ma anche accessori da indossare, doni perfetti per la mamma.
Persino i cartoni delle uova possono essere riusati in maniera da divenire qualcosa di nuovo, inaspettato, che decora la casa regalandole un tocco esclusivo. Come la lampada da tavolo in foto realizzata utilizzando la parte inferiore del cartone, quella nella quale stanno poggiate le uova. Allegra, primaverile, dal forte valore decorativo e decisamente low cost!