Ora più che mai, amatevi e partite
Una fuga di coppia short distance

Regole / Nelle regioni in zona gialla, sono possibili i viaggi all’interno del proprio territorio regionale; rimane valido per tutti il coprifuoco fra le 22 e le 5

È vero che l’amore passa ogni limite e confine…ma, questa volta, per celebrarlo con una fuga romantica è necessario rimanere entro il territorio regionale come le disposizioni dell’ultimo Dpcm “comandano” (un’opportunità prevista solo per le regioni in “zona gialla”). Se l’emergenza sanitaria ha ristretto gli orizzonti del viaggio, non manca il desiderio di partire, complice il fatto che San Valentino quest’anno cade proprio di domenica e l’idea di un week end a due o, se si può, di uno short break di qualche giorno in più in una location che richiama antiche storie e amori del passato, è decisamente invitante. Una località in montagna o un borgo medievale sono fra le opzioni possibili, restando nella propria regione. Chi ama la montagna non ha che l’imbarazzo della scelta: molte le possibili mete in quota, ideali non solo per i più sportivi ma anche per concedersi una pausa di relax e benessere di coppia, circondati dalla natura innevata. Ampia la scelta anche per chi voglia concedersi un fine settimana romantico e “slow” in luoghi diversi dagli itinerari turistici più noti e battuti.


Qualche suggerimento per un week end romantico

Borghi / Mete tranquille e ricche di suggestioni per un turismo più slow

In Lombardia, da scoprire o riscoprire è il borgo di Castiglione Olona, in provincia di Varese, che, con i suoi vicoli, palazzi medievali, chiese e affreschi, conquistò anche uno dei massimi cantori dell’amore, Gabriele D’Annunzio.
Le mete per un week end romantico non sono da meno in Emilia-Romagna, dove uno dei luoghi più indicati per celebrare l’amore è il borgo medievale di Castell’Arquato, noto proprio come il Borgo degli Innamorati, non solo per le romantiche suggestioni ma anche per un’antica leggenda.
Tante opzioni per i liguri più romantici: la magia del Golfo dei Poeti, fra Porto Venere e Lerici, è capace di generare l’effetto sorpresa anche in chi lo ha visto mille volte, con i suoi borghi marinari, le chiese in pietra, le stradine acciottolate e le spiagge di sabbia.
Ricchissima di borghi incantati fra passato e natura è anche la Toscana: perchè non pensare, per esempio, ad una due giorni alla scoperta delle Crete Senesi? Un paesaggio lunare che incanta con tanti luoghi da visitare, a partire da Asciano, Buonconvento e Serre di Rapolano, icone della cultura, del folclore e della tradizione.
Nelle Marche una città che evoca antichi amori è Urbino, la bella città universitaria dove un week end può regalare emozioni: basta girare fra le suggestive vie del centro storico, dichiarato Patrimonio dell’Umanità UNESCO, per coglierne l’atmosfera elegante.


In hotel

Sera speciale a due passi da casa tua

Non tutti possono o vogliono partire per festeggiare San Valentino. Per questo alcuni hotel propongono per il week end dedicato all’amore un pacchetto con pernottamento e cena a lume di candela, pensato in primo luogo per i residenti. si tratta sicuramente di una formula accattivante che permette di festeggiare in modo originale, senza andare lontano, certo, ma anche senza rinunciare alla magia di una serata speciale. Fanno parte del pacchetto una location elegante, dettagli raffinati, menu di alto livello e, il giorno successivo, un’ottima colazione. All’insegna del relax è anche il check-out: molti degli hotel che propongono questa formula consentono, per l’occasione, di occupare la stanza fino al primo pomeriggio. L’iniziativa, che sembra avere avuto successo in molte città italiane (a giudicare dalle prenotazioni già registrate), si svolge in piena sicurezza, nel rispetto dei protocolli anti-covid previsti.