A Cento, ospiti speciali sul palco e divertimento a ritmo di samba

Piazza Guercino / L’atmosfera si scalda con noti artisti, ballerine brasiliane, musica

La storia del Carnevale di Cento è antichissima ma è negli ultimi decenni soprattutto che questa festa ha assunto connotati di particolare rilevanza. Nel 1993 è stato ufficializzato il gemellaggio con il Carnevale di Rio de Janeiro, portato avanti per vari anni, e da quel momento, ogni domenica di festa, viene celebrata con le allegre e vivaci note della samba. Negli anni il Carnevale di Cento è dunque diventato famoso anche oltre i confini nazionali, il giallo e verde che ricordano il popolo carioca sono diventati i colori principali a sfilare nel cuore di Cento. E anche quest’anno, questo grazioso paese in provincia di Ferrara, si veste a festa per celebrare al meglio il Carnevale. Maschere coloratissimi, carri che sfilano, musica e tanto divertimento per grandi e piccoli non mancheranno fino a domenica 8 marzo, giornata conclusiva quando sarà in programma la premiazione del carro vincitore dell’edizione 2020 e la lettura del testamento di Luigi Tasini da cui è nata Tasi, la maschera della città che subito dopo verrà bruciata con uno scenografico falò. www.carnevalecento.com


Comacchio

Maschere e barche sui canali

La sfilata di gruppi mascherati e barche allegoriche lungo le vie e i canali di Comacchio è uno degli appuntamenti più attesi del Carnevale ferrarese. La sfilata parte dal ponte monumentale dei Trepponti e si rivela sempre un evento magico. Il centro storico del paese, intanto, sarà caratterizzato da allestimenti a tema, presidi carnevaleschi, musica e spettacoli di danza a cura delle scuole di ballo di Comacchio. E ancora musica, animazione e giochi per i più piccoli con la reale possibilità di trascorrere una domenica davvero piacevole e un po’ diversa dal solito. La sfilata sui canali è nata soltanto nel 2012 e dunque la sua storia è piuttosto recente. Ma in questi sette anni è riuscita a calamitare l’attenzione dei visitatori, ecco dunque perché è diventata, anche se in poco tempo, un appuntamento imperdibile. L’inizio della sfilata è fissato per le 14 del 23 febbraio. www.ferrarainfo.com/it/comacchio


Focus

Da Paulina Bien a Rodry-go, sono tantissimi i vip attesi

Dopo l’arrivo sul palco di J-Ax, il 9 febbraio, e gli Eiffel 65 domenica scorsa, ecco che anche nella giornata del 23 febbraio il Carnevale di Cento ospiterà direttamente dal Giro d’Italia 2019, Paulina Bien, bellezza polacca che ha mosso i suoi primi passi nel mondo della moda prima di passare allo sport. Domenica 1 marzo sarà grande festa con il cantautore colombiano Rodry-go, accompagnato dalla bella Irina Lavreniv. Tanti ospiti dunque per intrattenere i numerosi spettatori che ogni anno affollano le strade di Cento. Ma il Cento Carnevale non è solo un momento di sfilata di carri allegorici ma anche di festa lungo un mese in cui folklore, tradizioni, sport, arte, cultura, sapori, divertimento e puro intrattenimento si intrecciano in un clima di grande festa. Tanti i momenti collaterali che potranno allietare locali e turisti: tra i tanti, la gara che premierà l’allestimento della miglior vetrina a tema carnevalesco nelle domeniche del 23 febbraio e del 1° marzo. Anche quest’anno, inoltre, in occasione dell’edizione 2020 si terrà il Torneo di Rugby a 7 Femminile del Cento Carnevale d’Europa. Le squadre partecipanti sfileranno nel pomeriggio lungo Corso Guercino e saliranno sul palco per festeggiare col pubblico. www.carnevalecento.com