Vacanze nostrane, ma brevi
e1Città e luoghi d’arte in crisi

Turismo / Puglia, Sicilia e Toscana sono le mete privilegiate quest’anno

Vacanze italiane, ma brevi e piuttosto vicine a casa, all’insegna di mare, enogastronomia, benessere e itinerari green mentre continua implacabile la crisi delle città d’arte. E soprattutto ci sono ancora tantissimi indecisi, cosa davvero inedita per questo periodo dell’anno ma assolutamente comprensibile rispetto a quello che è successo con la pandemia. Emerge dall’osservatorio Confturismo Confcommercio e Swg sull’indice di fiducia del viaggiatore relativo a giugno secondo cui il 93% degli intervistati, ben il 16% in più dello scorso anno, farà ferie in Italia. D’altronde è inevitabile che il 2020 porti con sé una rivisitazione delle abitudini e delle scelte. L’indispensabilità di garantire la piena sicurezza per sé e per gli altri impone un cambio di rotta in termini di scelta delle vacanze da fare, se non di una vera e propria rinuncia. Mete privilegiate Puglia, Toscana e Sicilia. Città e luoghi d’arte, di solito in vetta alle preferenze, languiscono al quarto posto fra le preferenze degli intervistati, menzionate dal 15% contro il 22% dello scorso anno. Per il 7% che invece opterà per mete estere, la scelta non può che restringersi al panorama europeo dove a Grecia, Francia e Spagna, già in auge lo scorso anno, si aggiunge come new entry l’Austria che sostituisce l’Inghilterra, normalmente presente fra le destinazioni top dell’era pre-Covid. L’elemento che più colpisce è inoltre la qualità della vacanza programmata: quasi quattro intervistati su dieci pensano di fare una vacanza breve, di due o tre giorni, non lontano da casa, e diventano uno su due se si contano anche quelli che ipotizzano vacanze di almeno una settimana, ma sempre senza spostarsi dalla residenza abituale. Almeno fino alla fine dell’anno è attesa una profonda instabilità sul fronte turistico italiano (e mondiale).


Musica

Addio a Morriconecompositore da Oscar

6 LUGLIO • È morto in una clinica romana Ennio Morricone per le conseguenze di una caduta. Il musicista e compositore, autore delle colonne sonore più belle del cinema italiano e mondiale, da Per un pugno di dollari a Mission, da C’era una volta in America a Nuovo cinema Paradiso fino a Malena. Aveva 91 anni. I funerali si sono tenuti in forma rigorosamente privata “nel rispetto del sentimento di umiltà che ha sempre ispirato gli atti della sua esistenza” per decisione della famiglia del premio Oscar.


Salvataggio

Firmato accordo UEsul Recovery Fund

21 LUGLIO • È accordo sul Recovery Fund: i leader europei impegnati in duri negoziati approvano per acclamazione e applauso finale il testo di un vertice combattuto fino all’ultimo, che in più di un’occasione è arrivato a un passo dal fallimento e risolto sul filo di lana nell’ennesimo incontro sulle riforme tra Conte e Rutte, guidati da Merkel e Macron. Vede la luce il piano straordinario da 750 miliardi di euro per salvare i numerosi paesi colpiti dal Coronavirus dal tracollo finanziario, Italia compresa.


NOTIZIE IN BREVE

REGGIO EMILIA

Danni ingenti per la grandinata

3 LUGLIO • L’attesa grandinata, che le previsioni meteo avevano annunciato per tempo, ha provocato danni gravi ai campi agricoli ma anche ad auto e abitazioni, in particolare tra Fabbrico, Rolo e Reggiolo. Il temporale ha scatenato chicchi di grandine grossi come palline da tennis. A poco o nulla sono servite le precauzioni: i danni sono stati ingenti.

FERRARA

Bimbo annega in una piscina

12 LUGLIO • Tragedia in un agriturismo di Bosco Mesola. Un bambino di cinque anni ha perso la vita dopo essersi tuffato in piscina. Era lì con la madre per trascorrere una domenica di spensieratezza. Sul luogo dell’incidente sono immediatamente intervenuti i sanitari del 118 con un’ambulanza e l’elisoccorso, ma per il piccolo non c’è stato più niente da fare.

ANCONA

Settanta gatti in un’abitazione

22 LUGLIO • Un’incredibile storia di degrado e maltrattamento è arrivata da Ancona. Circa settanta gatti malati e un cane erano detenuti in spazi malsani all’interno di una casa nei pressi di Trecastelli. Sono stati individuati dalle forze dell’ordine a seguito di una segnalazione. Sul posto sono subito arrivate anche le guardie zoo-file di Ancona e un veterinario.

RAVENNA

Coppia, atti osceni in spiaggia

26 luglio • Una coppia, 47 anni lui originario di Napoli e 40 lei originaria del Veronese, è stata multata per atti osceni in luogo pubblico. I due si sono recati nell’area naturista della spiaggia di Lido di Dante e sono stati colti in intimità. A fermare i loro bollenti spiriti ci ha pensato una pattuglia della Polizia locale che ha sanzionato i due per 10mila euro a testa.

BOLOGNA

Gli anniversari delle due stragi

30 LUGLIO • “Dolore, ricordo e verità piena”. Sergio Mattarella riassume con queste tre parole il senso della sua presenza a Bologna. Una visita storica per rendere omaggio alle 81 vittime della strage di Ustica e alle 85 della strage della stazione, nel quarantesimo anniversario. Durante la manifestazione non sono mancati momenti molto toccanti.