Ue, al voto per il Parlamento

La tornata / Eletti i 751 membri aspettando le decisioni del Regno Unito

23/26 MAGGIO • In quattro giorni e con la paura dell’avanzata dei partiti nazionalisti, si sono tenute le elezioni europee del 2019 nei 28 Stati dell’Unione europea per eleggere i membri del Parlamento. La tornata del 2019 è stata caratterizzata dalla riduzione del numero dei parlamentari. Infatti nel febbraio 2018 il Parlamento europeo aveva votato per far diminuire il numero degli eurodeputati da 751 a 705, nel caso in cui il Regno Unito avesse lasciato l’Unione europea il 29 marzo 2019. Avendo la UE ed il Regno Unito concordato uno slittamento al 31 ottobre 2019 della data per l’uscita prevista dall’Articolo 50, il Regno Unito ha partecipato alle elezioni insieme agli altri stati membri, pertanto il numero dei seggi allocati è stato lo stesso del 2014. Le variazioni nella composizione delle delegazioni nazionali avranno effetto a seguito dell’effettiva uscita del Regno Unito. Tutti i Paesi hanno iniziato lo spoglio dei voti alle 23.00 del 26 maggio, in modo da rendere lo scrutinio una procedura simultanea in tutta l’Unione. In Italia, dove si sono imposti i movimenti di centrodestra, l’affluenza alle urne è stata di poco superiore del 50%.


‘L’ultima corsa’ di Niki Lauda

Il lutto / L’ex pilota di Formula 1 austriaco è morto all’età 70 anni

20 MAGGIO • All’età di 70 anni è morto l’ex pilota austriaco Niki Lauda, leggenda del volante e tre volte campione del mondo. A renderlo noto è stata la famiglia del campione di origini austriche: «Con profonda tristezza annunciamo che il nostro amato Niki è morto pacificamente con la sua famiglia accanto lunedì». Otto mesi prima Lauda aveva subito un trapianto di polmone ed era ricoverato in una clinica privata in Svizzera per problemi ai reni. Nato a Vienna il 22 febbraio del 1949, Lauda vinse tre titoli mondiali come pilota di F1 nel 1975, nel 1977 e nel 1984, i primi due al volante della Ferrari e l’ultimo poi con la McLaren, ed è considerato uno dei migliori piloti della storia alla luce anche di una carriera con 171 GP corsi e 25 vittorie. Lauda è ricordato anche per lo spaventoso incidente al Nurburgring che lo coinvolse nell’agosto 1976, quando rimase gravemente ustionato. Nonostante le ferite, il pilota decise di tornare al volante poche settimane dopo. La sua vita ha ispirato anche un film.


News a corte

Nasce Archie, il “Royal Baby” di Harry e Meghan

6 MAGGIO • Nasce Archie Harrison il Royal Baby di Harry e Meghan Markle. Appena due giorni dopo, l’8 maggio, il piccolo debutta sulle tv del mondo. Al castello di Windsor, i duchi di Sussex hanno fatto conoscere alla stampa il figlio. È stata anche l’occasione per annunciare a tutti la scelta del nome. Si è trattata di una scelta che ha spiazzato tutte le previsioni dei bookmaker, sia quelle più consuete per la famiglia reale britannica, sia quelle più innovative. «Ha un carattere dolcissimo », ha detto mamma Meghan di fronte ai media. «Non so proprio da chi abbia preso», ha replicato scherzando il marito.


NOTIZIE IN BREVE

FORLI’
Esondano i fiumi, danni e disagi

13 MAGGIO • Allerta maltempo in tutta l’Emilia Romagna. In un giorno esondano il Sillaro e il Samoggia, a Cesena il Savio; nel Forlivese il Montone rompe gli argini. Nel modenese, invece, vengono chiusi i ponti e le scuole. Mezza regione vive giorni in stato d’allerta a causa di una vera e propria bomba d’acqua. Si registrano anche tantissimi danni.

BOLOGNA
Atto vandalico al Commissariato

16 MAGGIO • Hanno imbrattato con la scritta “ACAB” (riportata in numeri 1-3-1-2) il portone del commissariato di polizia Due Torri di via del Pratello a Bologna e hanno ripreso tutto con lo smartphone. Questa bravata è costata una denuncia a piede libero a due turisti tedeschi – entrambi di Friburgo – che si trovavano a Bologna con un gruppo di amici.

ANCONA
Minacce alla fondazione Scarponi

21 MAGGIO • Minacce sui social media contro la Fondazione Michele Scarponi e in particolare contro Marco Scarponi, fratello del campione di ciclismo morto in un incidente stradale. Proprio in quei giorni era stata registrata un’escalation di messaggi negativi e intimidatori sul profilo Facebook della Fondazione (che si occupa di sicurezza stradale).

BOLOGNA
Il fallimento di Mercatone Uno

25 MAGGIO • Doccia gelata per i dipendenti della società Mercatone Uno. Shernon Holding, il gruppo che aveva acquisito 55 punti vendita dello storico marchio nato a Imola negli anni Settanta, finito di recente in amministrazione straordinaria, è stato dichiarato fallita dal tribunale di Milano. Un disastro occupazionale per i lavoratori ed economico per i fornitori.

RIMINI
Wellness protagonista in città

30 MAGGIO • Parte la manifestazione Rimini Wellness. Si tratta della più grande kermesse al mondo dedicata a fitness, benessere, business, sport, cultura fisica e sana alimentazione: un evento che racchiude sotto lo stesso tetto tutte le maggiori aziende dell’universo wellness, dai produttori di macchine e attrezzi per l’attività fisica fino agli atleti.