Idee per la moda feste: così
brilli a Natale e Capodanno!

Evergreen / Total white e nero nelle versioni argento e metallics

Le feste si avvicinano e iniziano già a fioccare inviti per cene, ricevimenti, giocate tra amici; il dilemma, ogni anno, è sempre lo stesso: cosa indossare in queste occasioni? Dagli eventi più glamour alle uscite più informali, avere il giusto look in questi momenti conviviali è importante, anche per dare risalto alla particolare situazione festosa; cosa suggeriscono le tendenze moda per queste imminenti feste? Ecco alcune idee di tendenza, sfruttabili un po’ in tutte le occasioni! Innanzitutto bisogna focalizzarsi sul colore del nostro outfit delle feste: se il nero e il rosso, spesso combinati con l’oro, sono degli evergreen, il colore quest’anno più chic è il bianco, specie se declinato nel total white e nelle varianti argento e metallics.
Le mezze misure, poi, non sono gradite, per cui potrete scegliere o abiti corti (e cortissimi) o lunghi (e lunghissimi); molto cool sono anche le gonne lunghe e svolazzanti dalla vita molto stretta e la vera novità della stagione, la giacca indossata a mo’ di abito, che, per le più pudiche, si può mettere anche con un abitino sotto, ma rigorosamente di tipo lingerie e corto, che spunti dalla giacca quel tanto che serve per essere più sensuali.


Protagonisti saranno i materiali preziosi

Dettagli / Niente piume o pailletes, via libera a raso, pizzo e trasparenze

Per rendere scintillante l’outfit delle feste, la tendenza di quest’anno vuole che si lascino negli armadi pailletes e piume e si sfoggi piuttosto la preziosità dei materiali con cui l’abito è realizzato. Via libera dunque a raso e pizzo, meglio se abbinati il primo rigorosamente in nero e il secondo nel seducente bianco; benissimo anche optare per il caldo velluto, ma reso quasi impalpabile, a esaltare le forme di chi lo indossa, sia che si tratti di un modello a sottoveste che di uno dal taglio maschile.
Torna prepotentemente di moda, infine, il tuxedo, ottimo per chi non vuole rinunciare ai pantaloni nemmeno per le occasioni più mondane; il revers, ovviamente, in satin (nella foto quello di YSL).


Accessori

Orologi: una scelta “di polso”. Tra le novità,
il must have è quello in silicone o gioiello

Accessorio importante a completamento dell’outfit, l’orologio è, oltre che utile, anch’esso soggetto ai dettami della moda. Ce n’è per tutti i gusti ed esigenze; dallo sportivo al digitale retrò, dal coloratissimo all’orologio gioiello, tutti da indossare con accessori e gioielli sovrapposti, come la moda degli anni ’80 e ’90 vuole e contrariamente alle regole del bon ton dell’orologeria. Il silicone, che riveste orologi colorai o monocromo, adatti a qualsiasi momento della giornata è il must have della stagione, parallelamente agli orologi gioiello, ma con cassa e quadrante ricchi di gemme e cristalli (nelle foto il modello low cost Ops!Charme). L’allure retrò invade la moda uomo degli orologi, in oro giallo o rosa, sia lucido che satinato, con cinturini in coccodrillo o pelle e acciaio.


Per lei

Abiti sensuali a tutto raso

L’abbinamento di raso e pizzo impreziosisce l’outfit donna da sera, ancor più se a fronte di un accollato busto risponde uno spacco vertiginoso e sensuale, come proposto da Philosophy by Lorenzo Serafini (in foto), in cui lo stivaletto in pelle dona un tocco casual all’abito in raso cirè stretch.


Velluto

La sottoveste si fa abito

Il velluto è il materiale di tendenza della stagione, ancor più se usato nei modelli trendy in sottoveste; reso impalpabile, esalta le forme femminili con profondi spacchi, sia esso stampato o drappeggiato, ispirandosi al glamour Hollywoodiano anni 20 (in foto, la proposta di Cushnie et Ochs).


Uomo

D&G: la sera in stile anni ’40

L’uomo di Dolce&Gabbana si tuffa negli anni 40, reinterpretando le silhouette di allora in chiave contemporanea: la proposta è un abito in velluto blu cobalto con revers e tasche impreziositi di pailletes sulla giacca monopetto a singolo bottone (nella foto).


Cartier

L’orologio di alta gioielleria

Orologi in miniatura, quasi nascosti da preziosissimi bracciali: è questa la proposta di lusso di Cartier, che ha creato orologi-gioiello estremamente femminili dalla meccanica microscopica con cinturini realizzati in gemme e pietre preziose e chiusure animalier o incastonate. Esclusivi e molto chic.


Alternativa

Zitto, l’orologio è touch screen

Waterproof resistente fino a 100 metri di profondità, Zitto è tra le proposte più innovative e trendy dell’orologeria: realizzato in silicone anallergico con effetto seta, touch screen per ora e data, è dotato anche di un’app di realtà aumentata per entrare nell’esclusiva community Zittogram (in foto).