Il Museo della Figurina rende omaggio
a Fiorucci, icona della moda pop

Con 200 stickers si indaga la “Fioruccimania”

Fino al 25 agosto, il Museo della Figurina di Modena, ospita una mostra che rende omaggio al genio eclettico di Elio Fiorucci, creativo, pioniere dei moderni influencer e molto altro ancora. L’esposizione, dal titolo “Pop Therapy. Lo spirito rivoluzionario delle figurine Fiorucci”, indaga il ‘fenomeno Fiorucci’ attraverso 200 figurine che compongono l’album Fiorucci Stickers, pubblicato nel 1984 dalle Edizioni Panini e riassume l’immagine grafica della casa di moda milanese conosciuta in tutto il mondo. Il percorso espositivo, organizzato in sezioni, ricalca la divisione tematica dell’album. Fiorucci Story propone alcune delle immagini più iconiche del marchio, dai celebri candidi angioletti elaborati dal grafico Italo Lupi nel 1970, alle sfrontate e provocanti campagne pubblicitarie incentrate sulla nudità del corpo femminile concepita da fotografi e grafici come Oliviero Toscani e Augusto Vignali.


TRE SEDI DIVERSE

Franco Fontana: in mostra 60 anni di carriera

Modena rende omaggio a Franco Fontana, uno dei suoi artisti più importanti e tra i più conosciuti a livello internazionale. Fino al 25 agosto, infatti, Fondazione Modena Arti Visive, nelle tre sedi della Palazzina dei Giardini, del MATA – Ex Manifattura Tabacchi e della Sala Grande di Palazzo Santa Margherita, ospita la mostra, dal titolo Sintesi, che ripercorre oltre sessant’anni di carriera dell’artista modenese e traccia i suoi rapporti con alcuni dei più autorevoli autori della fotografia del Novecento. L’esposizione è suddivisa in due sezioni. La prima rappresenta la vera sintesi – come recita il titolo – del percorso artistico di Franco Fontana, attraverso trenta opere, la maggior parte delle quali inedite. La seconda sezione propone una selezione di circa cento fotografie che Franco Fontana ha donato nel 1991 al Comune di Modena e Galleria Civica che costituisce un’importante costola del patrimonio collezionistico ora gestito da Fondazione Modena Arti Visive.Info: www.fmav.org/event/franco-fontana-sintesi


INIZIATIVA

Si rinnova “Primavera ai Musei Civici”

La consueta e variegata offerta culturale che i Musei Civici di Modena propongono da alcuni anni, si rinnova anche per la prossima stagione primaverile. Il ciclo di eventi presenterà fino a maggio un’inedita dimensione territoriale, con itinerari in città e fuori porta pensati per evidenziare lo stretto rapporto tra i Musei e il territorio, mentre gli eventi organizzati negli spazi museali saranno incentrati soprattutto sulle due mostre in corso, “Io sono una poesia. Parole sui muri e le arti negli anni sessanta tra Modena e Reggio Emilia” (fino al 5 Maggio) e “Storie di Egitto. La raccolta egiziana del Museo Civico” (fino al 7 Giugno).Info: www.museicivici.modena.it