Il sogno di addominali forti è possibile da realizzare anche allenandosi a casa

Esercizi semplici per tonificare il girovita

La primavera avanza, la prova costume si avvicina. Per molti di noi, questo pensiero si accompagna all’immagine del girovita da assottigliare. Se quando pensi ad addominali scolpiti ti immagini in automatico estenuanti e costosissime sessioni in palestra, da svolgersi rigorosamente con macchinari d’avanguardia, sappi che esiste un’altra strada per sfoggiare in spiaggia la tua tartaruga perfetta. È la strada – ben più economica, ma ugualmente efficace – degli esercizi fai da te. Ce ne sono moltissimi, di diversi gradi di difficoltà ed impegno. Oggi te ne suggeriamo alcuni per cominciare: semplici ma efficacissimi, se li esegui con costanza ti permetteranno di scolpire i tuoi addominali. Il primo esercizio è intitolato a Superman, e consiste nel portare in alto gambe e braccia opposte mantenendo la posizione. Esegui 4 serie da 15 ripetizioni per lato, e sentirai come lavorano i tuoi addominali! Il secondo esercizio si chiama Climber e prevede di portare le ginocchia al gomito in alternanza. In questo caso, consigliamo 4 serie da 20 ripetizioni per lato.
www.quotidiano.net


L’ATTREZZO UTILE

Training con la palla svizzera

Un attrezzo utilissimo per gli esercizi di potenziamento degli addominali è la Fitball. La swiss ball (fitball o palla svizzera) è un attrezzo sferico instabile nato in ambito chinesiologico e riabilitativo; tuttavia le sue numerose applicazioni ne fanno uno strumento ideale anche per la preparazione fisica in palestra come variante dei “classici” esercizi di potenziamento muscolare. I diametri della palla sono variabili. La scelta del diametro va effettuata in base all’altezza del soggetto che l’utilizza. Allenarsi con la Fitball comporta numerosi vantaggi dal punto di vista funzionale. La difficoltà di mantenere l’attrezzo in equilibrio, oltre allo sforzo degli addominali, consente di tonificare, scolpire e fortificare i muscoli; inoltre, ne gioveranno: equilibrio, postura, elasticità muscolare e mobilita articolare. Se non sei molto pratico di questo attrezzo, puoi cominciare con dei classici crunch: porta lo sterno verso il bacino contraendo gli addominali. Esegui 4 serie da 25 ripetizioni.


FAI COSÌ

Esercizi da svolgere e costanza

Ecco altri due esercizi da provare per migliorare i tuoi addominali anche
“lavorando” semplicemente a casa. Innanzitutto i crunch a libro: partendo da sdraiato, con gambe tese e braccia allungate dietro la testa, solleva contemporaneamente il busto e le gambe (senza piegarle!).
Ripeti il movimento per 10 volte, per 4 serie. Infine, utilissimi sono gli abs con la palla, un esercizio completo e particolarmente efficaci. Eseguine 4 serie da 15 ripetizioni per lato. Ovviamente, per ottenere risultati sensibili, dovrai allenarti con costanza e determinazione.
Buon lavoro!