Prima e dopo ogni allenamento:
gli “indispensabili” nel beautycase

Spazzole e creme per rispondere ai bisogni di pelle e capelli

Le donne che praticano sport – soprattutto in palestra o in piscina – hanno spesso il dubbio su quali siano i prodotti più adatti e indicati da portare sempre nella sacca per rispondere ai bisogni della pelle e dei capelli prima, durante e dopo l’attività sportiva. Tra i suggerimenti da seguire al primo posto c’è sicuramente quello di struccarsi: la pelle, infatti, tende a irritarsi se si suda durante l’attività fisica e alcune componenti del trucco potrebbero alterarsi cambiando colore. Basterà quindi utilizzare delle salviettine che rinfrescano, come quelle agli estratti di Aloe vera e cetriolo, per depurare ed eliminare le tossine senza troppi filtri. Altro prodotto fondamentale è il deodorante. Seppur possa sembrare un consiglio banale è bene ribadire di portarsene sempre uno nel beauty case, da utilizzare dopo una bella doccia. E’ preferibile scegliere un prodotto antimicrobico privo di sali di alluminio che duri a lungo e che sia delicato. Prima di iniziare l’allenamento, il consiglio è quello di utilizzare un gel per preparare i muscoli: è un prodotto di facile reperibilità, si trova infatti sia in farmacia che nei negozi sportivi, in quelli che vendono integratori o nelle erboristerie. Ma non solo. E’ bene utilizzare anche un antibatterico preventivo, quale un detergente anti-acne o una formulazione topica a base di perossido di benzoile, per evitare che i batteri con il sudore emergano al di fuori dei pori. Per riprendersi dallo sforzo fatto, poi, è bene concedersi qualche piccola coccola. Perché non scegliere un doccia schiuma con una fragranza energizzante o uno scrub per rassodare? Sui capelli perché non applicare uno shampoo 2 in 1, così da non dover inserire due prodotti nel beauty? E se proprio manca il tempo di lavarsi i capelli, basterà un po’ di shampoo secco che si trova nella comoda versione spray. L’importante è ricordarsi di tamponare bene la pelle quando si esce dalla doccia, prima di passare alla fase tonificante con una crema o un latte idratante. Le ultime novità sul mercato aiuteranno a prolungare gli effetti benefici dell’allenamento anche fuori dalla palestra. Per un assorbimento ultra-rapido, è consigliabile usare i prodotti in olio che idratano la pelle. Per quanto riguarda invece le creme idratanti per il viso meglio utilizzare quelle in confezione monodose, così non si rischia di inquinare le formule con i batteri che proliferano negli ambienti umidi.


Imparare a leggere le etichette
dei cosmetici e scegliere i migliori

Donne (e uomini) non possono farne a meno: stiamo parlando dei cosmetici, “pozioni” miracolose che promettono di fermare i segni del tempo o di migliorare il proprio aspetto. Destreggiarsi all’interno di un universo così sterminato non è semplice. Ecco perché è bene leggere con la dovuta attenzione l’etichetta. Quando si è in procinto di acquistare un cosmetico è bene leggere la lista degli ingredienti presenti in etichetta ed evitate tutti quelli derivanti dal petrolio. Dovete scegliere una crema per il viso? State bene attenti a non prendere quelle che contengono ingredienti inquinanti come EDTA, MEA, TEA, MIPA. Tra gli ingredienti da evitare spiccano poi i siliconi, spesso utilizzati per pelle e capelli, ma che al posto di svolgere un’azione nutriente producono un “effetto pellicola”.