Comfort e stile in palestra
Capi tecnici sotto l’albero

Regole / Per allenarsi al massimo è importante vestirsi nel modo giusto

Libertà di movimento, tessuti rigorosamente tecnici e taglie che calzano a pennello. Quando si sceglie l’abbigliamento per il fitness bisogna tener sempre tener presente queste semplici regole, che si pratichi sport in modo agonistico o in modo amatoriale. 
Il primo fattore da tener presente è il comfort: è importante, infatti, che l’abbigliamento sia il più possibile confortevole, per non limitare i movimenti e lasciare libertà d’azione in tutti gli esercizi. Sia gli uomini, che le donne, dunque, devono scegliere indumenti adatti. Importantissimi sono, inoltre, i tessuti tecnici. Se non si utilizzano i tessuti giusti, infatti, si rischia seriamente di ammalarsi proprio perché non viene agevolata una corretta traspirazione. Alcuni tessuti sono realizzati in fibre che non lasciano trasudare la pelle e che assorbono il sudore. Infine bisogna evitare di indossare abbigliamento troppo stretto o troppo largo che può provocare danni alla salute. A quanto pare è importantissimo sapere che cosa indossare prima di iniziare un corretto allenamento.
Quello che può sembrare un qualcosa di poco conto risulta, invece, un fattore determinante.


Intimo

Underwear “strategico”

È chiaro che per allenarsi al meglio bisogna star comodi. Le donne, però, devono prestare molta attenzione anche ad altri fattori.
In tal senso è molto importante il reggiseno, da scegliere tra i modelli sportivi realizzati in materiali naturali e senza ferretto come quello di Arena (nella foto).


Scarpe

Modelli comodi e traspiranti

Un capitolo a parte va dedicato alla scelta delle scarpe per la palestra: le calzature, infatti, rivestono un ruolo fondamentale nella vita di chi svolge attività fisica. Utilizzare le calzature adatte, infatti, è importantissimo per favorire una postura corretta durante l’esercizio. Non tutti sanno, però, che le scarpe aiutano anche a scaricare sulla schiena i pesi in maniera adeguata evitando lo sforzo eccessivo delle vertebre.
Utilizzare una scarpa di qualità è importante anche per prevenire fastidiosi problemi ai piedi come dolorosissime vesciche o calli che se non curati possono portare ad altre patologie. Gli esperti consigliano sempre di scegliere calzature comode, che lascino traspirare il piede e soprattutto con una forma in grado di proteggere il più possibile la caviglia dalle distorsioni. Ottime scarpe sono le Adidas Performance (nella foto).


I guanti

Mani protette da freddo e vento

Un articolo a cui gli appassionati di fitness non possono rinunciare sono i guanti protettivi per le mani. In particolare ad usarli sono soprattutto gli uomini che frequentano le palestre e che trascorrono molto tempo in sala pesi. È importante difendere le mani evitando inutili ferite. Gli Rdx (nella foto) sono un ottimo prodotto.


La felpa

Da indossare dopo l’allenamento

Ciò a cui ogni amante di fitness non vuole rinunciare è la classica felpa con cappuccio. Attenzione non si tratta di un indumento da usare durante gli allenamenti, ma soprattutto dopo. La questione è anche estetica perché le felpe aumentano il volume di braccia e spalle. Ottima idea regalo è la felpa Champion (nella foto).


Smartwatch

Seguire i propri bioritmi

Oggi il fitness si è digitalizzato al punto che ci sono alcuni accessori di cui non si può fare a meno. L’articolo finale per completare l’outfit perfetto deve essere il dispositivo smartwatch con cardiofrequenzimetro e smartphone. Il dispositivo, collegato alle applicazioni wellness, è l’elemento che aiuterà a seguire con precisione tutta l’evoluzione dell’allenamento. Un ottimo prodotto è il Yamay (nelle foto).


Telo da usare su panche e attrezzi per proteggere la pelle

Il consiglio / Pochi e semplici accorgimenti per garantire l’igiene

Quando ci si allena in palestra è obbligatorio portare un asciugamano per tappetino e attrezzi. Questo è un aspetto che in tanti trascurano ma che in realtà è fondamentale dal punto di vista igienico. È importante che questo accessorio sia sufficientemente ampio per poter ricoprire tutta la superficie su cui ci si sdraia o ci si appoggia. Per dirla in parole povere bisogna evitare di far entrare il corpo direttamente a contatto con attrezzi, pavimenti o panche. Questo accorgimento permette di difendersi da funghi e altri indesiderati ospiti. Infine, in palestra meglio evitare di indossare gioielli e di tenere i capelli sciolti. Una coda di cavallo o uno chignon ben fermo renderanno più comodo, e dunque anche più efficace, l’allenamento. Basta seguire questi semplici accorgimenti per garantire la massima igiene ed evitare malattie della pelle.